21 febbraio 2014 - Forlì, Agenda, Eventi, Società

Dovadola non rinuncia al carnevale, il tutto grazie alla collaborazione del paese

DOVADOLA - Le feste di Carnevale che un tempo caratterizzavano per più giornate la vita delle nostre comunità sono ormai un ricordo.

 

A parte le grandi manifestazioni, come la Segavecchia a Forlimpopoli, sempre meno vengono organizzati appuntamenti legati alle tradizioni del periodo. Ciò è stato causato, da una trentina di anni a questa parte, dal costante aumento dell'offerta di momenti di divertimento.

 

"Inoltre nel corso degli ultimi anni la crisi economica che sta mettendo in difficoltà un numero crescente di famiglie condiziona qualsiasi proposta di festa", sottolinea il sindaco di Dovadola, Gabriele Zelli che poi prosegue:"Diventa allora importante se un'associazione come il gruppo Historic Val Montone di Dovadola decide di organizzare un evento proprio per questo periodo di Carnevale potendo contare sulla disponibilità a collaborare per la riuscita di amici".

 

Avendo inoltre ottenuto la disponibilità del teatro Comunale e la collaborazione del Caffè Antica Osteria di Dovadola, i soci del sodalizio hanno deciso di dare vita a una festa per sabato 22 febbraio 2014, con inizio alle ore 23.00. Durante la serata si alterneranno con la loro musica tre dj: Maxim Maxim, Cocchi e Alby (El gringo) tutti di Dovadola.

L'ingresso al teatro di piazza della Vittoria 3 è gratuito. Eventuali introiti saranno devoluti in beneficenza a associazioni o enti dovadolesi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.