21 febbraio 2014 - Forlì, Agenda, Cultura, Società

Apertura straordinaria dell'Archivio Storico delle FS di Forlì

FORLI' - Il Gruppo Romagnolo Ferramatori, aderente al Dopolavoro Ferroviario di Forlì, in collaborazione con il gruppo nato su facebook “Sei di Forlì se…..”, rispondono alle numerose richieste avanzate dagli iscritti e programma per sabato 22 febbraio l’apertura straordinaria dell’Archivio Storico FS.

 

Possibilità di visita, quindi ampliata, dalle 14.30 alle 18.30 per scoprire l’ex Magazzino Merci Grande Velocità sede del museo i materiali storici delle FS, attrezzature, documenti e plastici ferroviari (alcuni di recente realizzazione ed altri di oltre 50 anni fa). Nell’occasione sarà possibile vistare la nuova sezione dedicata agli attrezzi manuali utilizzati dai ferrovieri fra fine ‘800 e inizio ‘900.

 

La sala principale ospita anche la mostra sulla Nuova Stazione, un’interessante spaccato di storia forlivese, una struttura realizzata in un terreno dedicato principalmente  all’agricoltura e a poche aziende, diventato il centro nevralgico della città; attorno alla stazione sono sorte nuove aziende, il viale della stazione è diventato il luogo delle passeggiate serali. Ai lati del viale sono sorte le principale scuole della città, le abitazioni dei postini, dei ferrovieri ed altre strutture che ancora oggi svolgono il loro compito come allora.

 

Ultima, ma non meno importante, l’analisi del fabbricato della stazione del Tramways delle Romagne; saranno mostrate le immagini che confermano l’inglobamento del vecchio edificio nell’attuale, facilmente individuabile dal confronto delle foto delle due strutture che si allegano per completezza d’informazione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.