30 gennaio 2014 - Forlì, Economia & Lavoro, Politica

Ferretti, Gagliardi attacca "Quando si corre il rischio di cadere nel ridicolo!"

FORLI' -  "Dopo oltre un anno e mezzo di articoli,  richieste e interrogazioni da me sollevate che indicavano quello che sarebbe purtroppo realmente accaduto,

 

dopo aver chiesto a più riprese quale fosse l’intenzione del Comune nei confronti dell’area del Ronco, a fronte del disinteresse mostrato  dall’azienda, anche a seguito delle continue proroghe rilasciate dal Comune, ora si giunge alla minaccia di far tornare l’area agricola.....

 

dopo aver sempre affermato con tanto di foto sorridenti che tutto andava bene, ora che molto sembra perso, con dipendenti già a casa o trasferiti, ecco che tutti mostrano i muscoli, manifestano......e addirittura capiscono che sarebbe stato meglio far incontrare  la proprietà con il grande Presidente Errani, nè più nè meno quello che  ha fatto la Regione Marche con il suo Presidente appena giunta la nuova proprietà cinese.....

 

Mi auguro vivamente per i dipendenti che non sia troppo tardi, anche se questa è la triste e amara sensazione, e soprattutto mi chiedo dove siano vissuti tutti fino ad oggi..."

 

 

Stefano Gagliardi

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.