29 gennaio 2014 - Forlì, Economia & Lavoro, Politica, Società

La Regione interviene sul caso Ferretti, la Lega commenta, "Meglio tardi che mai"

FORLI' - "Apprendiamo dalle agenzie di un interessamento di Muzzarelli sulla chiusura dello stabilimento forlivese della Ferretti - meglio tardi che mai verrebbe da dire! Si è dovuto aspettare l'àut àut della proprietà cinese per smuovere i vertici regionali!" - queste le parole a caldo del Segretario provinciale della Lega Nord, Jacopo Morrone, poco dopo le dichiarazioni rilasciate dall'assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli a contorno di una giornata di proteste e mobilitazione degli operai della Ferretti.

"Auspichiamo azioni incisive a tutela dei lavoratori dello stabilimento di Villa Selva e non i soliti buoni auspici! La situazione è gravissima e si rischia di lasciare a casa centinaia di operai dall'oggi al domani - è chiaro che si deve intervenire subito e concretamente!" - conclude il Segretario del Carroccio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.