24 gennaio 2014 - Forlì, Eventi, Società

Al Teatro Il Piccolo arriva "Il libro della giungla"

FORLI’ - La tradizionale rassegna “A Teatro con mamma e papà” proposta per tutti i ragazzi e le famiglie di Forlì dal Teatro Il Piccolo, proporrà, domenica 26 gennaio alle ore 16, un grande classico: Il libro della giungla con la compagnia bolognese La Baracca. La pièce, adattata da Roberto e Valeria Frabetti, è interpretata da Cinzia Pietribiasi, Fabio Galanti, Giovanni Boccomino e Luciano Cendou ed è diretta da Roberto Corona.

 

Lo spettacolo si ispira alle avventure di Mowgli narrate ne Il libro della giungla di R.Kipling e racconta, in maniera ironica, umoristica, ma anche poetica, i comportamenti, i rapporti, gli scontri all’interno di una società sconvolta dall’improvviso arrivo di un diverso: un bambino.

Nella cornice magica della giungla, ricca di suoni e di mistero, alcuni animali restano affascinati da Mowgli, altri diffidano e lo rifiutano.

Shere Khan, la tigre, lo odia e lo attende per un duello appassionante: in questo contesto Shere Khan non è solo il nemico esterno, ma anche il “nemico interno” che ognuno di noi si porta dentro.

È la nostra parte negativa, fatta di pregiudizi e di piccole o grandi meschinità, quella parte però che, in un processo reale di crescita, non può essere rifiutata o ignorata, ma deve essere riconosciuta e accettata. Non a caso alla fine dello spettacolo Mowgli saluta i suoi amici animali e parte per la sua vita, perché il distacco è un altro momento, importantissimo, della crescita.

 

 

Biglietti: 5 euro (posto unico).

Prevendite e prenotazioni telefoniche (tel. 0543 64300): da lunedì 20 gennaio dalle ore 9,30 alle ore 12 presso gli uffici del Teatro Il Piccolo (via Cerchia 98, Forlì).

Il giorno di spettacolo la biglietteria aprirà alle ore 15.

Prevendite on line: www.vivaticket.it

Info: 0543/64300 e www.accademiaperduta.it

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.