22 gennaio 2014 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi, Spettacoli

Sergej Krylov apre la stagione musicale 2014

FORLI' - Il primo concerto della Stagione Musicale 2014 del Comune di Forlì dedicata a La voce del violino si aprirà con un concerto realizzato in collaborazione dalle associazioni “ Amici dell’Arte “ e “ Bruno Maderna”.

L'appuntamento è per mercoledì 29 gennaio alle ore 21.00 al Teatro Diego Fabbri.A Sergej Krylov è affidato l’onore di aprire la Stagione musicale 2014: lo splendido solista di origine russa con una grande capacità di legare le frasi. Il suo archetto sembra volare sulle corde; perfetto, pulitissimo, propone un suono dolcissimo, mai eccessivo, in grado di appassionare il pubblico con“la voce di quel violino”.

Sergej Krylov
Nato a Mosca, ha iniziato lo studio del violino a cinque anni. Giovanissimo ha vinto gli importantissimi Concorsi Lipizer, Stradivari e F. Kreisler di Vienna.

Affermatosi come uno dei maggiori talenti della sua generazione, è ospite regolare delle principali sale da concerto con orchestre quali la Staatskapelle di Dresda, Filarmonica di San Pietroburgo, Royal Philharmonic, Filarmonica della Scala, DSO Berlin, Russian National Symphony, Accademia di Santa Cecilia, English Chamber Orchestra, NHK Symphony Tokyo, Atlanta Symphony Orchestra.

Per la musica da camera ha lavorato con partner quali Yuri Bashmet, Bruno Canino, Itamar Golan, Lilya Zilberstein, Belcea Quartet.
Suona lo Stradivari “Scotland University” (1734) della Collezione Sau-Wing Lam su concessione della Fondazione A. Stradivari di Cremona.

 

Questo il programma dei brani della serata:

 

Mozart Ouverture Le Nozze di Figaro KV492
Mendelssohn Violin Concerto Op 64 (1845 version)
Beethoven Symphony No 4 in B-flat major, Op 60

Info 0543-62821 www.amicidellarte.info; info@amicidellarte.info

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.