20 gennaio 2014 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi, Società, Spettacoli

Cosmonauta, è protagonista "Foster Child"

FORLI' - Terzo appuntamento al Cosmonauta con la rassegna "Orsi, palme, leoni e tori", dedicata a quei film che hanno ottenuto riconoscimenti nei principali festival europei di cinema degli ultimi anni (Venezia, Berlino, Cannes e Torino), senza però raggiungere, per oscuri motivi, la nostra penisola, né in sala né in dvd.

 

La rassegna, che sta conoscendo un successo altissimo, realizzata in collaborazione con Billy - Rivista cinematografica, proporrà martedì 21 gennaio alle 21, nella Sala Ejzenstejn, un film di Brillante Mendoza, un regista che non solo è protagonista della rinascita del cinema filippino, ma è considerato uno dei maestri del cinema asiatico contemporaneo.

 

"Foster Child", questa il titolo dell’opera che sarà proiettata, è il film che ha portato a Cannes per la prima volta il cinquantenne Mendoza e grazie al quale il regista a cominciato a imporsi in tutti i festival internazionali, fino a vincere nel 2009 il premio alla regia proprio a Cannes.

 

 

Ambientato nei suburbi di Manila, Foster Child (che significa “figlio adottivo”) racconta della povera famiglia di Thelma, la quale, insieme al marito e ai figli adolescenti, viene assunta da una struttura di affidamento locale per fornire una casa temporanea e assistenza ai bambini abbandonati in attesa di adozione formale.

 

La separazione inevitabile sarà straziante per la famiglia affidatari, quando il figlio adottivo di Thelma, John-John, dovrà essere consegnato ai suoi genitori adottivi americani. Un film toccante e pudico, mai retorico e davvero spietato nella sua analisi sociale e umana.

L’ingresso è rigorosamente libero.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.