9 gennaio 2014 - Forlì, Cronaca, Società

Cervese impraticabile per più di un mese

FORLI' - Via Cervese chiude al traffico da mercoledì 15 gennaio fino al 28 febbraio 2014. La chiusura si rende indispensabile su richiesta della C.M.C. di Ravenna, l’impresa incaricata di eseguire i lavori di realizzazione del quarto lotto della Tangenziale Est di Forlì (il tratto in costruzione tra via Mattei e il casello autostradale).

 

La strada provinciale 2 “di Cervia”  deve essere fisicamente interrotta per realizzare il sottopasso della tangenziale e per questo sarà inibita al transito senza eccezione alcuna, per effetto di lavori Anas.  Il tratto interessato alla chiusura è quello di Bagnolo, al km 2+320, per una lunghezza di 200 metri, esattamente tra via Bagnolina e via Brunotto, che saranno raggiungibili esclusivamente dal traffico locale.

 

Per quanto riguarda il traffico di attraversamento, i veicoli provenienti da Forlì e diretti a Cervia (con la sola esclusione dei residenti e dei mezzi di soccorso che potranno percorrere la SP 2 di Cervia fino alla intersezione con via Bagnolina), sarà deviato in via Costanzo II, via Correcchio, via Enrico Fermi, Via Balzella,via Masetti, Via Mattei, via San Leonardo, Via Del Bosco e rotatoria di intersezione con la SP2 di Cervia in località Carpinello. Invece, il traffico proveniente da Cervia e diretto a Forlì sarà deviato in località Carpinello lungo la via del Bosco, via Costiera e via Mattei con la sola esclusione dei residenti, dei mezzi di soccorso e dei mezzi diretti alle attività commerciali per le sole operazioni di carico e scarico, che potranno percorrere la SP 2 di Cervia fino alla intersezione con la via Brunotto. Apposita segnaletica sarà posta sulle vie alternative per segnalare la deviazione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.