30 dicembre 2013 - Forlì, Agenda, Cultura, Spettacoli

Capodanno a teatro con "Uomini senza donne... Che cantano"

FORLI’ - Torna l’ormai consueto appuntamento di Qaos col che anche per questo fine anno promuove un Capodanno al Teatro Testori , quest’anno con la nuova versione del divertentissimo show con le canzoni più celebri, “Uomini senza donne…. Che cantano” martedì 31 dicembre 2013 al Teatro Testori di Forlì dalle ore 22.30.

 

Dal testo originale di Alberto Ricci, questa divertente commedia musicale stupirà tutti con una sexy sorpresa finale.

 

Ma di che si tratta? Di uno show, di un concerto, di un musical, tutto da cantare e da ridere.

I protagonisti sono un manipolo di uomini pazzi d’amore rinchiusi in un manicomio alle prese con le sedute di gruppo di musicoterapia della cinica, misteriosa e bellissima, Dottoressa Pizzi. Gli ospiti del Sanatorio privato “Villa S. Remo”, convenzionato col Servizio Nazionale, se le canteranno e ne canteranno senza ragione: fra gli altri, brani di Massimo Ranieri, Michele Zarrillo, Luigi Tenco, Pooh, Gianni Morandi, Alexia, Amedeo Minghi, Adriano Pappalardo, Raffaella Carrà, Mario Tessuto, Aleandro Baldi, Anna Oxa, Ricchi e Poveri ma anche di Anna Tatangelo, Giusy Ferreri, Arisa e Roberto Vecchioni (eseguiti dal vivo) faranno da collante a questo dramma d’amore con imperdibile e maliziosa sorpresa finale.

 

Con un cast quasi completamente rinnovato, saranno in scena Elena Amadori (Dottoressa), Alberto “Bebo” Zaffagnini (Paziente n.1), Marco Venturi (n.2), Davide Molignoni (n.3), Pierpaolo Sedioli (n.4), Alberto Ricci (n.5), Nicola Donati (n.6), Patrizio Orlandi (Infermiere), Alex Donati (Sfidante).

 

A partire dalle 22.30 lo show w a seguire, balli di gruppo, danze e musica per superare la mezzanotte (con brindisi) e arrivare in maniera spensierata al nuovo anno. Ingresso adulti € 30 e sconti per bambini. La biglietteria del Teatro Testori apre alle ore 21.30. Info e prenotazioni: 3664987681 – tkts@qaos.it
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.