20 dicembre 2013 - Forlì, Cesena, Politica, Società

Segnale Rai "ballerino", l'onorevole Lattuca interroga il Ministro

BAGNO DI ROMAGNA - Nel territorio del Comune di Bagno di Romagna (FC) e in altri Comuni della Valle del Savio ormai da diversi mesi si registrano numerose problematiche e disservizi nella ricezione del segnale televisivo RAI. Nonostante le sollecitazioni inviate dalle amministrazioni coinvolte, persistono le perdite improvvise del segnale. Per questo motivo l’on Enzo Lattuca (PD) è intervenuto tramite interrogazione a risposta scritta rivolta al ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato.

“A distanza di diversi mesi dalla fase di transizione dal segnale trasmesso via etere al segnale digitale – afferma l’on Lattuca - numerosi cittadini residenti nel territorio comunale di Bagno di Romagna e di altri Comuni della Valle del Savio segnalano veri e propri black out del segnale delle emittenti pubbliche che arrivano persino a durare per giorni, in altri casi si segnalano ricezioni non corrette del segnale.”.

Poi prosegue Lattuca: “ I disservizi riguardano in larga parte l’emittente pubblica e in minor parte quella privata, dal momento che ne sono danneggiati cittadini che hanno regolarmente pagato il canone RAI, ho ritenuto doveroso prima di tutto intervenire presso il Ministero per capire se ne sono al corrente e in seconda battuta ho richiesto quali misure intendano attivare per arrivare ad una soluzione di questo fastidioso disservizio che dura ormai da troppo tempo.”.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.