Inizio d'anno in grande stile con l'Artusi Jazz Inverno 2014

Tra gli ospiti, Yuri Ciccarese, Luigi Bonafede e Roberto Gatto

FORLIMPOPOLI. Saranno il pianoforte di Luigi Bonafede, il flauto di Yuri Ciccarese e la fisarmonica di Gianni Fassetta ad inaugurare, venerdì 3 gennaio 2014, la rassegna “ArtusiJazz 2014 inverno”organizzata dall'associazione culturale forlimpopolese Dai de jazz.

Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di jazz sul territorio forlivese. Che, a partire da questa edizione, propone un calendario di cinque appuntamenti spalmato su tre città: Forlimpopoli, Bertinoro e Meldola. Una novità assoluta che mira a richiamare un pubblico il più largo possibile.

Presentatore d'eccezione della prima serata, che si terrà all'interno della Chiesa dei Servi di Forlimpopoli a partire dalle 21 e 30, il conduttore di punta di Radio 3, Valerio Corzani, che porta con sé la formula delle “invenzioni a due voci”; in pratica, il presentatore darà uno spunto musicale di musica classica al pianista Luigi Bonafede e questi, supportato dal duo Kaleiduo della coppia Ciccarese-Fassetta, elaborerà una melodia sostanzialmente improvvisata.

Il programma prosegue il giorno dopo, sabato 4 gennaio, con uno spettacolo alle 17 e 30 alla Chiesa di San Silvestro di Bertinoro, dal titolo “Originals”; anche questo secondo spettacolo vede la presenza di Luigi Bonafede al pianoforte, accompagnato al sassofono da Gaspare Pasini, nell'esecuzione di brani di successo dei due grandi jazzisti, che insieme formano il complesso “Duende”.

Alle 21 e 30, ci si sposta al Teatro Ex Seminario di Bertinoro per una serata di celebrazione di uno dei padri del jazz moderno, il pianista americano Duke Ellington. “Two for Duke” vedrà in scena il pianista Dado Moroni e il sassofonista Max Ionata.

Alle 23 e 30 inizia, invece, l'ultimo spettacolo del sabato. “Round Midgnight” è, di fatto, una jam session a cui prenderanno parte tutti i musicisti fin qui citati, oltre a Paolo Ghetti e tutti coloro che, armati del proprio strumento, volessero unirsi allo spettacolo.

Domenica 5, spettacolo conclusivo in omaggio a Miles Davis e John Coltrane. “Tribute to Miles Davis quintet 64-68” sarà interpretato da Roberto Gatto alla batteria, Roberto Terenzi al pianoforte, Dino Rubino alla tromba, Max Ionata al sassofono e Luca Bulgarelli al contrabbasso.

Da notare la presenza preminente del pianoforte in tutti gli eventi. Una peculiarità fortemente voluta dagli organizzatori di Dai de Jazz.

Al programma musicale si somma, inoltre, una mostra fotografica, a ingresso libero, in ogni sede di concerto dal titolo “Duets”, che sarà allestita da Roberto Cifarelli (vedi: http://www.robertocifarelli.com/ ).

 

 

Per maggiori informazioni, consultare: http://www.artusijazzfestival.com/jazz/

 

Per l'edizione dello scorso anno, consultare: http://www.forli24ore.it/news/forli/0024932-l-artusi-jazz-scalda-linverno-2013

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.