25 settembre 2014 - Economia & Lavoro, Politica, Società

Cesenatico, i 5 stelle propongono correzioni al bilancio per tagliare IMU alle imprese e tassa di scopo

Due gli emendamenti portati avanti dai pentastellati per abbassare le aliquote

CESENATICO - Martedì 30 Settembre verrà votato in Consiglio comunale il bilancio 2014 del Comune di Cesenatico. Per l’occasione il MoVimento 5 Stelle presenterà due emendamenti con l’obiettivo di abbassare del 20% l’Imu per le attività produttive e di tagliare del 50% la tassa di scopo introdotta per coprire i costi del polo scolastico di Villamarina.

 

“Le piccole imprese, artigiani e attività commerciali stanno vivendo una crisi senza precedenti – spiega il portavoce dei 5 Stelle, Alberto Papperini - Crediamo di poter dare un segnale a queste categorie abbassando la pressione IMU sulle attività produttive del 20%. Le risorse potrebbero essere recuperate aumentando l’efficienza della Cesenatico servizi, la municipalizzata comunale che si occupa di manutenzioni, e riallineando gli stipendi dei suoi dipendenti della con i loro pari livello comunali”.

 

Il MoVimento 5 Stelle propone di recuperare 500 mila euro dalla spesa ordinaria per la Cesenatico Servizi per intervenire sui tagli.

“Dal risparmio di 400 mila euro sui contratti di global service legati alla manutenzione straordinarie di verde, edifici e viabilità, potremmo tagliare del 50% la tassa di scopo introdotta da quest’anno per la copertura finanziaria del polo scolastico di Villamarina”, ribadisce Papperini.

Ora sta alla maggioranza valutare se effettivamente sia possibile recuperare le necessarie risorse finanziarie per intervenire nei modi e nei tempi proposti dai pentastellati.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.