2 ottobre 2014 - Cultura, Eventi, Società

Domani si apre il "Laboratorio Italia"

Venerdì 3 ottobre il taglio del nastro alla 23^ edizione del SI Fest di Savignano

SAVIGNANO SUL RUBICONE - Al via la 23ª edizione del SI Fest#23 che dal 3 al 5 ottobre vedrà riunite a Savignano sul Rubicone le eccellenze della giovane fotografia italiana in una serie di mostre e appuntamenti che metteranno a confronto le esperienze dei fotografi italiani emergenti con quelle dei grandi maestri. Tema di questa edizione “Laboratorio Italia”.

 

Il taglio del nastro avverrà venerdì 3 ottobre alle ore 18 nella sede dell’Accademia dei Filopatridi alla presenza del Sindaco del Comune di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini, dell’Assessore alla Cultura Maura Pazzaglia, del Presidente del Circolo “Cultura e Immagine” Mario Beltramini, del Direttore dell'Istituzione Cultura Savignano Paola Sobrero, dei curatori Stefania Rössl e Massimo Sordi, oltre che dei fotografi e degli autori invitati. A seguire la lectio inaugurale del fotografo australiano Max Pam che offrirà una riflessione dal titolo “How the Adriatic project enables new photographic research” sul metodo di lavoro usato nel progetto di Savignano Immagini – in collaborazione con Ravenna 2019 – da lui guidato sulla mappatura fotografica del paesaggio costiero dell’Adriatico. Max Pam sarà presente poi all’inaugurazione della sua mostra The sea of love alla Galleria della Vecchia Pescheria (ore 19.30). Alle 19.00 opening della free music area nel cortile della Vecchia Pescheria.

 

Alle ore 20 apertura di tutte le mostre e proiezione del film di Pier Paolo Pasolini Appunti per un’orestiade africana al Monte di Pietà nr.1, all’interno della mostra Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) in collaborazione con il Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna.

 

Alle ore 22 nello spazio dell’ex Mir Mar di San Mauro Pascoli serata dedicata al fotoreporter riminese Marco Pesaresi nella ricorrenza dei suoi cinquant’anni con lettura scenica di Danio Manfredini di pagine tratte dal diario personale del fotografo. A seguire l’attesa proclamazione del vincitore del premio Pesaresi, giunto alla tredicesima edizione, alla presenza dei membri della giuria. La serata si concluderà al Consorzio di Bonifica, in via Garibaldi 41 a Savignano sul Rubicone con Btomic Space e il concerto di Josef von Wissem (ore 23).

 

In occasione dell'omaggio dedicato dal SI Fest#23 a Marco Pesaresi, le vetrine dei negozi del centro storico di Savignano sul Rubicone espongono le fotografie del reporter riminiese, messe a disposizione dall'Archivio Fotografico di Savignano Immagini e tratte dai lavori “Poesie”, “Underground” e “Rimini”.

 

Sabato 4 ottobre il festival entrerà nel vivo con le tradizionali letture dei portfoli, gli incontri, i laboratori, i masterclass, gli atelier (per dettagli www.sifest.net), le librerie in piazza. Da segnalare la conferenza “Leggere la fotografia: pubblicazioni, riviste e nuovi media” alla presenza del giornalista Michele Smargiassi (Accademia dei Filopatridi) e alle ore 18, nella stessa sede, evento dedicato a Tiziano Terzani con filmati inediti del regista Mario Zanot sul giornalista e corrispondente di guerra in Asia.

 

Alle ore 23 al Consorzio di Bonifica musica del berlinese Chris Imler, mentre in Piazza Amati show acustico inedito dei Nobraino a conclusione del loro tour.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.