20 maggio 2020 - Cronaca, Società

Fase 2, appello unanime del Consiglio Comunale di Forlimpopoli al rispetto delle regole

"Il rispetto delle regole non ha colore politico"

Il Consiglio Comunale di Forlimpopoli, insieme al Sindaco Milena Garavini, fa un appello ai cittadini affinché rispettino le regole in questa fase 2 dell’emergenza sanitaria. 

"Durante la fase di lockdown la comunità forlimpopolese si è dimostrata attenta e capace al rispetto delle regole ma ora come non mai non si può abbassare la guardia. È assolutamente necessaria la ripartenza delle attività e della vita produttiva della città, ma ciò non può prescindere da un rispetto delle regole di distanziamento, di protezione personale e dal divieto di assembramento che, se non rispettate, rischierebbero di riportarci indietro in una fase acuta della pandemia, con conseguenze drammatiche sia dal punto di vista sociale che economico. Siamo una comunità responsabile che in diverse occasioni ha saputo dimostrare capacità di ascolto, solidarietà verso i più deboli, attenzione all’ambiente e determinazione; per questo a tutti i forlimpopolesi va il nostro più sentito ringraziamento. Solo con lo sforzo di tutti, insieme, possiamo ripartire con sicurezza per continuare a costruire il futuro di Forlimpopoli."

È questo il messaggio del Presidente del Consiglio Comunale Enrico Monti e dei Capigruppo dei gruppi consiliari del Comune di Forlimpopoli (Elisa Rinaldini per “Forlimpopoli Noi”, Alberto Bernardi per “Lega Salvini Premier” e Paolo Liverani per “Forlimpopoli la Città che vorrei”).

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.