9 ottobre 2014 - Cronaca, Sanità, Società

Cesenatico si illumina di rosa

Il comune marittimo aderisce alla campagna nazionale di sensibilizzazione lanciata da Lilt

CESENATICO - Anche quest’anno l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cesenatico aderisce alla campagna della  LILT,  lega italiana per la lotta contro i tumori, che promuove iniziative di sensibilizzazione nel mese di ottobre, mese  dedicato alla prevenzione dei tumori al seno .

 

“Condivido appieno l’obiettivo della  diffusione della cultura della prevenzione per il miglioramento degli stili di vita e controlli clinici periodici” commenta l’Assessore Lina Amormino,  “approvo ed appoggio questo tipo di iniziative. Illumineremo di rosa Il Comune simbolo della città per ricordare a tutte le donne che ottobre è il mese della prevenzione”. 

 

Il tumore al seno resta il big killer numero uno per il genere femminile. La sua incidenza è in costante crescita, in Italia ogni anno si ammalano più di 40 mila donne. Un incremento dovuto all’allungamento dell’età media della popolazione femminile e all’aumento dei fattori di rischio.

Occorre sottolineare che sta cambiando anche l’età in cui la malattia si manifesta: il 30% circa prima dei 50 anni, fuori quindi dall’età prevista dai programmi di screening mammografico. Un ulteriore motivo per sensibilizzare tutte le donne alla cultura della prevenzione e renderle sempre più protagoniste della tutela della propria salute.

 

I volontari della LILT Forlì Cesena allestiranno uno stand dove verranno distribuite brochure informative sul tumore al seno e i tradizionali nastrini rosa. Lo stand sarà allestito per tutta la terza settimana di ottobre – da lunedì 20 ottobre a venerdì 24 ottobre 2014 anche presso l’ospedale Pierantoni - Morgagni di Forlì – Padiglione Morgagni dalle ore 8.30 alle ore 12.30 .        

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.