6 ottobre 2014 - Cronaca, Società

Cercano di fare razzia al Romagna Shopping Valley, presi con le mani nel sacco

I carabinieri li fermano mentre cercano di scappare con merce per oltre 2000 euro

SAVIGNANO SUL RUBICONE - Stamattina a Savignano sul Rubicone (FC), i militari della locale Stazione, nel corso nel corso dei pattugliamenti messi in campo per dissuadere e prevenire i reati, hanno arrestato in flagranza di reato S.E. e A.M.V., entrambi di origine rumena, classe 1987, senza fissa dimora in Italia e senza alcuna occupazione.

Il secondo, inoltre, era già ricercato dalla Polizia Rumena per altri provvedimenti pendenti sul suo conto.

 

I due sono responsabili del reato di furto aggravato in concorso, per aver asportato da numerosi negozi, ubicati all’interno della galleria del centro commerciale “Romagna Shopping Valley”, copriletti, tutine da neonato, maglie, biancheria intima, trucchi, scarpe, giubbotti, materiale elettrico, cibo ed alcolici  per un valore complessivo di circa 2000 euro.

 

Ovviamente per riuscire a portare fuori tutta la merce i malviventi con dovizia avevano asportato tutte le placche antitaccheggio.

 

I militari hanno così fermato i due e riconsegnato la merce ai legittimi proprietari

Gli arrestati, così come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di turno, Dott.ssa Lucia Spirito, sono trattenuti presso le camere di sicurezza della stazione di Savignano, in attesa del rito per direttissima che si svolgerà nel corso di questa mattinata.

 

-----------------------------------------

 

Aggiornamento

Gli arresti sono stati convalidati, e gli arrestati rimessi in libertà in attesa della nuova udienza prevista per il 13 ottobre 2014.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.