12 marzo 2020 - Cesena, Cronaca, Sanità

All'ospedale Bufalini uno striscione per dire grazie a medici, infermieri e personale socio-sanitario

Sosta gratuita per il periodo di emergenza

Nella mattinata di oggi all'esterno dell’Ospedale “Bufalini” di Cesena è spuntato uno striscione di incoraggiamento per il personale medico e infermieristico specializzato che in queste settimane lavora instancabilmente per far fronte alla situazione di emergenza. “Andrà tutto bene, grazie eroi”, questo scrivono i cittadini sullo striscione, pensiero ampiamente condiviso dalla Giunta comunale che al fine di sollevare medici, infermieri e tutte le altre figure assistenziali da un peso in più (quello legato al parcheggio della propria auto) e per favorire la sosta di chi deve recarsi al ‘Bufalini’, ha reso libera e gratuita l’area parcheggio del nosocomio cesenate per l’intera giornata. Si tratta di una misura che resterà valida per l’intero periodo di emergenza.

“Per tutti, soprattutto per i medici, gli infermieri e per il personale che si occupa della nostra salute – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – l’area parcheggio dell’Ospedale sarà aperta e nessuno dovrà pagare i parcheggi. Pertanto le zone in prossimità del ‘Bufalini’ che generalmente sono soggette al parcheggio con disco orario di 4 ore saranno gratuite per l’intera giornata. Questo per andare incontro alle esigenze dei nostri professionisti che lavorano senza sosta con turni di lavoro intensi e che spesso vanno oltre l’orario previsto. Molti di loro infatti raggiungevano l’Ospedale servendosi dei mezzi pubblici, oggi invece in tanti hanno deciso di spostarsi con la propria auto e per questa ragione va riconosciuta agli stessi la possibilità di usufruire dei parcheggi limitrofi all’Ospedale in modo gratuito”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.