5 dicembre 2019 - Cesena, Cronaca

Pretende di essere pagato per prestazione sessuale, denunciato per estorsione

La Polizia di Stato ha segnalato all’Autorità Giudiziaria un cittadino marocchino di 37 anni, residente a Cesena, con l’ipotesi di reato di estorsione. La vicenda si sarebbe sviluppata una notte festiva di fine novembre, nella zona di Pievesestina di Cesena, in un parcheggio frequentato da persone che desiderano avere incontri occasionali, ed è stato segnalato dalla vittima solo all’indomani. Nella denuncia ha raccontato che si era recato in quel luogo poiché desideroso di un incontro occasionale, dove aveva conosciuto lo straniero, anche lui lì apparentemente per lo stesso motivo. I due si erano appartati, ma prima che succedesse nulla era nata una discussione poiché lo straniero pretendeva di essere pagato per concedere una prestazione sessuale, ma a fronte del rifiuto aveva sottratto le chiavi del veicolo dell’altro, restituendolo solo dopo che questi aveva consegnato alcune decine di euro. Le successive attività di accertamento svolte dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, che ha raccolto la denuncia, hanno consentito di acquisire in poco tempo l’identità del soggetto, poiché poco prima era stato sottoposto ad un controllo occasionale da parte di una pattuglia presente sul territorio.

Tag: estorsione

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.