7 novembre 2019 - Cesena, Cronaca, Sport

Around Sport per l’inclusione: lanciata una raccolta di crowdfunding sulla piattaforma Ogni Sport Oltre

Servirà a finanziare progetti di inclusione sportiva, la scadenza il 7 dicembre

Around Sport, cooperativa di Cesena attiva nel campo dello sport che gestisce impianti sportivi tra cui il Seven Sporting Club di Savignano, la piscina di Cesenatico e la piscina di Forlì, ha lanciato una raccolta fondi per continuare i suoi progetti di inclusione sportiva affinché lo sport, strumento di avvicinamento alla vita, sia davvero per tutti. Iniziata nel 2012, l’idea di inclusione sportiva nacque aprendo il lavoro calcistico a gruppi eterogenei di bambini e diversamente abili. La filosofia dell’approccio fonda le sue basi nei principi di Don Milani, nella pedagogia di Gianfranco Zavalloni, nella scuola montessoriana e sul lavoro di Borgo Solestà di Ascoli.

Oggi Around Sport chiede l’aiuto di tutti attraverso una raccolta fondi “dal basso”, dove ognuno può dare qualcosa per raggiungere un obiettivo. La piattaforma scelta per la raccolta fondi è Ogni Sport Oltre, la comunità digitale che avvicina le persone allo sport, dove vengono condivise storie, eventi e informazioni su associazioni e progetti di avviamento alle sport per persone diversamente abili e che si propone di raggiungere risultati concreti. L’obiettivo è ambizioso: raggiungere 18mila euro entro 7 dicembre 2019. Il meccanismo delle donazioni prevede anche delle “ricompense” a chi decide di sposare il progetto: si va dal messaggio di ringraziamento a portachiavi, t-shirt e corsi sportivi fino a un week end per due persone per donazioni dai mille euro in su. Oggi Around Sport conta tra i suoi iscritti 40 ragazzi diversamente abili e si può dire che l’inclusione è stata esplorata a diversi livelli: inclusione nel calcio in tutte le categorie, in eventi e tornei in gare per dilettanti e professionisti, nelle scuole marziali, nel basket, nei corsi acquatici, nelle attività “Più Sport”, nei centri estivi, nelle attività lavorative, nei progetti con le scuole primarie e superiori.

Chi c’è dietro la raccolta fondi

La società nel suo insieme e in tutta la sua struttura, le famiglie e tutti gli interlocutori, anche a livello istituzionale come federazioni, assistenti sociali, medici, formatori, relatori.

Come verranno utilizzati i fondi

Verranno utilizzati per la diffusione della cultura sportiva tra persone disabili e le loro famiglie. Per la progettazione e realizzazione di ausili innovativi per favorire la pratica sportiva per i disabili. Per la formazione di personale qualificato. Per la pratica dello sport con modelli di servizio di intervento innovativi ed efficaci. Per lo sviluppo di nuovi modelli, beni o servizi che abbattano il costo delle azioni, iniziative, interventi volti a favorire l’inclusione delle persone disabili attraverso lo sport.

Grazie a chi vorrà contribuire, questo il link per leggere il progetto e fare una donazione: https://progetti.ognisportoltre.it/projects/596-around-per-l-inclusione

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.