9 ottobre 2019 - Cesena, Agenda, Cultura

Il maestro Davide Tamagnini presenta il suo libro “Continuerò a sognarvi grandi”

Giovedì 10 ottobre alle 20 – Biblioteca Malatestiana, Sala Lignea

Giovedì 10 ottobre alle 20 alla Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana, Davide Tamagnini presenterà il suo libro “Continuerò a sognarvi grandi. Storia di una rivoluzione tra i banchi di scuola” edito da Longanesi.

Davide Tamagnini è noto al pubblico per il suo metodo didattico, che ha completamente capovolto il modo tradizionale di esercitare l’insegnamento. La sperimentazione di Tamagnini inizia in una scuola primaria in provincia di Novara, dove il maestro decide di abolire i voti ma non la valutazione. La sua nuova pagella si presenta con tre colori: verde, giallo e rosso ed ogni colore indica il margine di progresso raggiunto o il miglioramento raggiungibile in una certa area dell’apprendimento.

«Per portare la parola ’felicità’ dentro le mura scolastiche – sostiene Tamagnini - dobbiamo demolire il paradigma che lega scuola e noia. Si tratta di sconvolgere pratiche e credenze sedimentate per ricostruire un percorso in cui ciascuno si senta protagonista dell’apprendimento». Questo libro è il racconto di quel processo di demolizione e ricostruzione, ma è anche e soprattutto il diario di un viaggio durato cinque anni, un’esperienza di scuola e di vita unica nel panorama di oggi, che ha portato un maestro e la sua classe al centro di una colorata, esplosiva rivoluzione. L’appuntamento, promosso dal Cde in collaborazione con la Biblioteca Malatestiana e l’associazione Paesaggi Educativi, è rivolto a tutti e rientra nel programma della proposta formativa “Parlare, leggere e scrivere a scuola” per i docenti della scuola primaria e dell’infanzia.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.