9 ottobre 2019 - Cesena, Cronaca

Dà l'esame della patente al posto di un altro, due cittadini nigeriani denunciati

Per sostituzione di persona in concorso.

Un inganno per riuscire a passare l'esame della patente di guida. Nella prima mattinata di lunedì la Motorizzazione civile ha chiesto  l’intervento di personale della Polizia esperto in falsi documentali, in quanto vi erano alcuni dubbi circa l’identità di un cittadino nigeriano che stava sostenendo l’esame di teoria per il conseguimento della patente di guida cat. B.

Personale dell’Ufficio di Polizia Giudiziaria si è recato lunedì presso la Motorizzazione di Cesena dove, per non creare turbative al regolare svolgimento dell’esame ha atteso la conclusione dello stesso per poi procedere alla corretta identificazione del candidato. Dall’analisi del documento presentato, si è accertato che si trattava di persona diversa, identificata in un secondo cittadino nigeriano, proveniente da Senigallia, in regola con il permesso di soggiorno, il quale ammetteva di essersi prestato a sostenere l’esame di teoria al posto di un connazionale, di 35 anni cesenate che era stato già bocciato, per ben 7 volte, alle precedenti prove d’esame. Il cittadino nigeriano proveniente da Senigallia era in possesso della Carta d’identità del connazionale cesenate che è stata posta sotto sequestro.

Successivamente si presentava spontaneamente in ufficio il cittadino di origine nigeriana residente a Cesena, in regola con il permesso di soggiorno, il quale ha ammesso di aver chiesto aiuto al suo connazionale chiedendogli di sostituirsi a lui in sede d’esame per riuscire ad ottenere la patente di guida in quanto costantemente bocciato. Il tentativo effettuato non avrebbe comunque portato all’esito sperato in quanto anche il connazionale in trasferta si è dimostrato carente nella preparazione. E' stato infatti anch’egli bocciato avendo commesso sei errori. Entrambi sono stati denunciati per sostituzione di persona in concorso.

Tag: Polizia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.