21 giugno 2019 - Cesena, Agenda, Cultura, Eventi

A Savignano si fa la Storia. Arriva Limes - Dialoghi al confine sulle rive del Rubicone

Una tre giorni per indagare tra storia, politica, filosofia e geografia, con un'attenzione alle nuove esperienze turistiche

Quanti sinomini può avere il vocabolo limes/confine? LImite, termine, frontiera, sbarramento, demarcazione, punto estremo e tanti altri ancora. A Savignano sul Rubicone nasce la prima edizione di Limes - Dialoghi sulle rive di Rubicone, un festival della Storia che dialoga con la filosofia, la politica e la geografia che si svolgerà dal 28 al 30 giugno e che vuole rispondere a un crescente interesse verso la Storia Organizzato dal Comune di Savignano sul Rubicone e dall'Associazione culturale 49 a.C., in collaborazione con la Società editrice Il Mulino e con il Patrocinio dell'Istituto per i Beni artistici e culturali dell'Emilia-Romagna e Alma Mater Studiorum Università di Bologna, con il coordinamento scientifico di Giovanni Brizzi, professore emerito di Storia romana all'Università di Bologna, i Dialoghi si delineeranno come una tre giorni di letture a più voci sulla violazione della linea sacra che al Rubicone fa riferimento e la cui trasgressione da parte di Giulio Cesare nella notte tra l'11 e il 12 gennaio del 49 a.C. assunse un carattere fatale desinato a mutare il futuro di Roma. Da quel momento "Passare il Rubicone" ha assunto il significato di prendere una decisione irrevocabile e senza ritorno.

Di altissimo spessore gli ospiti. Si inizia con l'inaugurazione venerdì 28 giugno alle ore 18 nell'alveo del fiume con una lectio di Giovanni Brizzi sulla linea sacra che al fiume corrisponde e i territori che ad essa si ricollegano: la colonia latina Ariminum e la via Emilia. Alle ore 21.30 l'archeologo e scrittore Valerio Massimo Manfredi terrà una conferenza serale dal titolo "Sulle rive del Rubicone".

La seconda giornata di Dialoghi prosegue sabato 29 giugno alle ore 17.30 a Villa La Rotonda quando Carlo Galli, insegnante di Storia delle dottrine politiche all'Università di Bologna, tratterà della nozione di sovranità e di come la grande politica ha sempre avuto a che fare con i confini per difenderli o valicarli. Alle 19.30 Franco Farinelli, geografo e saggista affronterà il tema "Limiti, frontiere, confini: l'arte di fare a pezzi il mondo al tempo della globalizzazione". A seguire, alle ore 21.30, reading dal titolo "Tenebre - Gli ultimi giorni di Cicerone  e l'ombra di Cesare" con Antonella Prenner, insegnante di Lingua e letteratura latina all'Università degli Studi di Napoli "Federico II", e il già citato prof. Giovanni Brizzi, con la partecipazione dell'attore Fausto Russo Alesi, appena rientrato dal festival di Cannes, dove ha presentato il fim di Marco Bellocchio Il traditore.

La giornata di domenica vede nella Chiesa del Suffragio alle ore 12 l'intervento di Guido Barbujani, insegnante di Genetica dell'Università di Ferrara e collaboratore del Domenicale del Sole 24 Ore, dal titolo "Senza confini - Il giro del mondo in sei milioni di anni." Alle ore 19, nel piazzale del Seven Sporting Club di viale Risorgimento 31, il remote slow mob a cura dell'associazione 49 a.C., un modo nuovo e giocoso di capire la storia e affrontare l'esperienza turistica attraverso la gamification. Conclusione in serata con la spettacolare rievocazione storica e la "Notte romana" a cura della Legio XIII Gemina che farà rivivere aspetti della vita civile e militare romana.

"Il festival – ha affermato il sindaco rieletto Filippo Giovannini – va a completare l'efferta degli eventi della Dolce Estate e si svolge nei luoghi storici che sono il simbolo del territorio." "Viviamo in tempi complessi di fragilità- ha affermato Nicola Dellapasqua, consigliere comunale e vicensindaco della passata legislatura – in cui ci sembra di avere sempre meno cose in comune, mentre è importante dar emergere gli elementi che sono alla base della nostra comunità. Savignano è sempre stato un luogo di confine e questa è la nostra identità e forza. Questa manifestazione darà grande valore alla città."

Barbara Boattini

 

Nella foto da sinistra: Nicola Dellapasqua, consigliere comunale; il sindaco Filippo Giovannini, Giovanni Brizzi, la dott.ssa Sambri delle edizioni Il Mulino, due rappresentanti dell'associazione Legio XIII Gemina e Matteo Tosi dell'associazione 49 a.C.

Tag: Savignano

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.