19 giugno 2019 - Cesena, Cronaca, Sport

Sport e inclusione, 10mila euro a favore del progetto "Calciando la disabilità" di Around Sport

Donati da Fondazioni cesenati, Cassa Risparmio Cesena e Romagna Solidale

Grazie all’interessamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, l’Associazione tra Fondazioni di origine bancaria dell’Emilia-Romagna di cui fa parte, ha messo a disposizione € 10.000,00 per attività sportive orientate all’inclusione dei ragazzi diversamente abili. Il generoso contributo è stato assegnato a Fondazione Romagna Solidale per il sostegno e il potenziamento del progetto “Calciando la disabilità”. L’iniziativa avviata nel 2012 a Savignano sul Rubicone da Around Sport prevede un percorso sportivo calcistico ad hoc per bambini portatori di disabilità mentale (sindrome di Down e Autismo), con la compresenza ad ogni allenamento dei ragazzi della scuola calcio allo scopo di rafforzare le condizioni di uguaglianza e integrazione.

Si tratta di un progetto importante dove oltre 30 ragazzi diversamente abili seguono attività sportive settimanali o sono coinvolti in eventi, tornei e centri estivi multidisciplinari. Le attività svolte hanno fatto registrare notevoli progressi nei ragazzi con patologie anche gravi e un aumento della sensibilità e dell’attenzione ai problemi dell’altro nei ragazzi normodotati che partecipano al progetto.

Lo sport consente di fare pratica della vita, superare paure e pregiudizi, educare alla convivenza e al rispetto degli altri. L’assegnazione del contributo nasce dall’impegno e dalla convinzione delle Fondazioni cesenati, Cassa Risparmio Cesena e Romagna Solidale, che lo sport aiuti i ragazzi, nella delicata fase di crescita fisica e psichica, a conoscersi, acquisire maggiore consapevolezza di sé e abbattere le diffidenze nei confronti della “diversità”.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.