19 aprile 2019 - Cesena, Cronaca

Allievi di Savignano tra i vincitori del percorso formativo per la professione di tecnico manutentore

Si sono aggiudicati i biglietti in tribuna per la Superbike, all’Autodromo di Imola domenica 12 maggio

Quattro sono i vincitori dei premi in palio, tra i cinquantun allievi che hanno seguito il percorso formativo propedeutico alla professione di Tecnico Manutentore di estintori e reti di idranti realizzato in collaborazione con i docenti dell’l'Istituto Tecnico Professionale Alberghetti di Imola, ISQ (Istituto Sicurezza e Qualità) di Savignano sul Rubicone e M.A.I.A. (Manutentori, Assemblatori, Installatori Associati per la Sicurezza). Un percorso quest'anno rivolto in via sperimentale alle classi terze, che si è concluso venerdì 12 aprile con il terzo test di verifica sull'apprendimento degli argomenti trattati nei quattro mesi di lezioni. I vincitori che si sono aggiudicati i biglietti in tribuna per la Superbike, in programma all’Autodromo di Imola domenica 12 maggio, sono: Lorenzo Cioffi della classe terza APM. Matteo Caprara, Andrea Gulminelli e Erik Ozuni della classe terza BPM. Marino Mariani, coordinatore del progetto ISQ, sottolinea: “Quest'anno per dare spazio ai progetti di alternanza scuola-lavoro, su indicazione del Professor Figliano, referente del progetto didattico per l'Istituto Alberghetti, ci si è concentrati sulle classi terze. Rispetto ai 5 anni precedenti, è risultato evidente che gli studenti delle classi quarte e quinte, dove è imminente l'ingresso nel mondo del lavoro, hanno maggiore attenzione e consapevolezza” La competenza in tema di sicurezza e antincendio è sempre più richiesta dal mercato del lavoro, sicuramente “una carta” di spessore in un curriculum vitae, e gli studenti delle classi quinte tornano all'Istituto Alberghetti a richiedere l'attestato di partecipazione che magari in un primo momento non avevano ritirato, perché è proprio il mondo del lavoro a richiedere anche questa competenza.

Gli alunni si sono poi dimostrati interessati ad approfondire quanto appreso in tema sicurezza, rivolgendosi al professor Figliano, per potersi iscrivere ai corsi di completamento – che ISQ e MAIA mettono a disposizione gratuitamente per gli studenti – nei Centri di Formazione di Modena e Savignano sul Rubicone. E se per il mercato gli estintori sono spesso considerati oggetti semplici da manutenzionare e al minor costo, in realtà anche quest’anno, in un piano di studi dove vengono testate le abilità, è emerso quante siano le variabili e le difficoltà, nonostante sia previsto un percorso addestrativo con test di verifica strutturati per riconoscere le principali “non conformità” piuttosto semplici da essere individuate. L'estintore è uno strumento testimone del nostro quotidiano, ci accompagna nella vita di ogni giorno; a scuola, al supermercato, nei cinema, nei musei, nei locali aperti al pubblico, negli ospedali, un oggetto che si dà per scontato, e si pensa non richieda una professionalità puntuale, al contrario: è importantissimo che la manutenzione venga eseguita a regola d'arte, il fuoco non ammette repliche.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.