30 dicembre 2018 - Cesena, Agenda, Eventi

A Cesena Capodanno in piazza del Popolo con Paolo Belli

“Dovrà essere un momento all’insegna della serenità e della sicurezza”, tutte le misure previste per uno svolgimento senza problemi

Cesena si prepara ad accogliere il 2019 con la tradizionale festa in piazza del Popolo – questa sarà la ventesima edizione – che sarà animata dall’esibizione di Paolo Belli e della sua Big Band.

Il programma della serata di San Silvestro prevede in apertura, intorno alle ore 21.30-22, il dj set di Radio Bruno, media partner dell’iniziativa, mentre alle 23 partirà il concerto di Paolo Belli con la sua musica travolgente, tante risate e un sound inconfondibile. Immancabile, allo scoccare della mezzanotte, lo scambio degli auguri: sul palco saliranno anche gli Amministratori comunali per un saluto istituzionale. Poi riprenderà la musica sempre con Paolo Belli e, a seguire, con il dj set di Radio Bruno. Affinché l’evento si svolga senza problemi, molta attenzione sarà dedicata alla sicurezza.

 

“Vogliamo che i partecipanti, che attendiamo numerosi, così come avvenuto negli anni passati – rimarca il Sindaco Paolo Lucchi –, possano vivere questo momento in modo festoso  e senza rischi. Per questo Comune e, in particolare, la Polizia Municipale, che collaborerà attivamente con Carabinieri e Polizia di Stato, sono al lavoro per mettere a punto le misure necessarie a garantirlo. Siamo consapevoli che la presenza di una folla numerosa, anche in un momento fatto di gioia e spensieratezza, va gestita con grande cura, e ci stiamo concentrando, per quanto possibile, su tutti gli aspetti per garantire che Cesena viva il passaggio al nuovo anno all’insegna della sicurezza, della serenità e del divertimento. Ed è  questo il primo augurio che voglio rivolgere a tutti i cesenati”.

 

Si accederà in piazza del Popolo da tre varchi (viale Mazzoni, via Zeffirino Re, piazza Amendola), ognuno dei quali presidiato da sei steward che controlleranno  gli ingressi, così da non superare il numero massimo di spettatori previsto dalla commissione di vigilanza per i locali di pubblico spettacolo. Per questo gli steward distribuiranno a ognuno una tesserina che servirà per il controllo del numero delle persone presenti.

Gli stessi tre accessi serviranno anche come uscita di emergenza, a cui si aggiungerà anche quello dalla scalinata che sale verso l’Anagrafe. L’intera area sarà sorvegliata anche da Polizia, Carabinieri, Polizia Municipale. E’ previsto, inoltre, che la fontana Masini venga transennata, per proteggerla dal rischio di danneggiamento.

Come già annunciato, durante tutta la serata sarà vietato entrare nell’area della piazza con spray al peperoncino, articoli pirotecnici, contenitori di vetro e lattine. A questa disposizione si accompagna il divieto per i pubblici esercizi della zona (ma anche per gli esercizi commerciali ed eventuali attività di commercio ambulante) di vendere per asporto bevande in bottiglia e lattine dalle ore 19 del 31 dicembre alle ore 3 del 1 gennaio, e di posizionare all’esterno degli esercizi  contenitori per lo smaltimento del vetro.

Chi non rispetterà queste indicazioni rischia una sanzione amministrativa fino a 500 euro. Per consentire i lavori di allestimento e, poi, garantire la sicurezza, il 31 dicembre nell’area interessata sono previste modifiche alla circolazione. In particolare, per l’intera giornata, a partire dalle 6 di mattina saranno vietati il transito e la sosta nel tratto di viale Mazzoni fra piazza del Popolo e via Pio Battistini (compreso il controviale in ztl dove possono sostare solo i residenti).

Invece, dalle ore 20 del 31 dicembre fino alle ore 3 del 1 gennaio scatteranno i divieti di circolazione e di sosta (con rimozione) in piazza del Popolo, via Zeffirino Re e via Pescheria.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.