30 novembre 2018 - Cesena, Agenda, Cronaca

Spostato al Teatro Verdi l’incontro con Gessica Notaro

Organizzato da Associazione "Perledonne" con l’Assessorato alle Politiche delle Differenze del Comune di Cesena

Si terrà al Teatro Verdi (e non al Palazzo del Ridotto, come annunciato in precedenza) l’incontro con Gessica Notaro organizzato dall’Associazione Perledonne in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche delle Differenze del Comune di Cesena nell’ambito delle iniziative programmate per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. L’appuntamento è fissato per domenica 2 dicembre, a partire dalle ore 16.30. A conversare con Gessica ci sarà il giornalista Simone Arminio della redazione cesenate de Il Resto del Carlino. Ma anche il pubblico avrà la possibilità di partecipare al dialogo.

Sarà l’occasione per ascoltare, dalla viva voce della protagonista, la testimonianza dolorosa della sua terribile vicenda: aggredita dall’ex fidanzato, la giovane riminese  è rimasta sfigurata dall’acido che l’uomo le ha tirato addosso e ha rischiato di perdere la vista da un’occhio. Ma di fronte a questa prova non si è arresa, diventando  uno dei simboli della lotta contro la violenza alle donne. Per il coraggio e determinazione con cui offre la propria testimonianza di vittima e per il suo impegno nell'ambito della sensibilizzazione sul tema del contrasto alle violenze di genere, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella le ha conferito nel febbraio scorso il titolo di Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

L’incontro sarà accompagnato dall’intervento Musicale delle “Red Roses”, duo di arpa e violino, e dalle letture poetiche di Lelia Serra.

Ingresso gratuito.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.