12 luglio 2018 - Cesena, Eventi, Arte

Al Castello di Ribano i quadri di Enrica Rossi

Mostra personale dell'artista riminese sui temi della maternità e della danza

Impreziosiranno ancora per tutta l’estate gli splendidi locali del Castello di Ribano i quadri di Enrica Rossi. La storica tenuta del XI secolo dove hanno sede le Cantine Spalletti ospita una mostra personale, la terza, dell’artista riminese di nascita e savignanese di adozione sui temi della maternità e della danza.

Rossi, diplomata nel 2007 all'accademia di Belle Arti di Ravenna sezione pittura, dal 2005 persegue un percorso di ricerca pittorica sui volti e sulla danza che continua tuttora. Il suo interesse è nato frequentando la Scuola di Danza e Teatro Movimento centrale di Rimini: viverla inizialmente in prima persona e poi attraverso la figlia le ha permesso di giungere a una pittura introspettiva, basata sul sentire ancora prima che sul vedere.

L’artista è risultata vincitrice del concorso nazionale di pittura connesso al Premio Roma 2005 con l'opera "Respiri 1" sul tema dei rapporti tra le arti visive, della quale la giuria ha apprezzato “la sintesi esecutiva che ben interpreta il tema della danza, coniugando freschezza esecutiva e armonia cromatica”. 

Le opere esposte al Castello di Ribano, dalle quali emerge il suo interesse per l’espressione di volti e corpi, anche attraverso la maternità, intesa come danza della vita, sono realizzate con tecnica acquerellata su carta e su tela.

La mostra è realizzata in collaborazione con Osteria Vineria e grazie alla gentile concessione del principe Colonna di Paliano. I locali sono aperti dal mercoledì alla domenica: dalle ore 18.30 apre la Vineria con gli aperitivi e dalle ore 19.30 l’Osteria per la cena. Per info: 347 2570586

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.