16 febbraio 2018 - Cesena, Agenda, Spettacoli

Silvio Orlando al Teatro Moderno di Savignano con "Lacci"

Con una tragicommedia di Domenico Starnone

Cresce l’attesa per Silvio Orlando a Savignano sul Rubicone. Il grande attore napoletano, vincitore di due David di Donatello e di una Coppa Volpi come miglior attore al Festival di Venezia, lunedì 19 febbraio (ore 21) sarà in scena al Cinema Teatro Moderno con Lacci, spettacolo che segna il suo ritorno alla scrittura di Domenico Starnone dopo il grande successo ottenuto con "La scuola".

Ad accompagnarlo sul palco in veste di protagonista femminile è Vanessa Scalera, attrice già diretta da Nanni Moretti, Marco Tullio Giordana e Marco Bellocchio. Il figlio di quest’ultimo, Pier Giorgio Bellocchio, completa il cast insieme ad altri tre interpreti di valore: Maria Laura Rondanini, Roberto Nobile e Matteo Lucchini. La regia è affidata all’esperto Armando Pugliese.
Tratto dall’omonimo romanzo edito da Einaudi, Lacci ripercorre le attese, le sconfitte e i ripensamenti interni a un amore: una tragedia contemporanea mascherata da commedia. «Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie.» Si apre così la lettera che la protagonista femminile Vanda scrive al marito Aldo, fuggito di casa. Si sono sposati giovani all’inizio degli anni Sessanta, per desiderio di indipendenza, ma poi attorno a loro il mondo è cambiato. Adesso lui se ne sta a Roma, innamorato della grazia lieve di una sconosciuta con cui i giorni sono sempre gioiosi, e lei a Napoli con i figli, a misurare l’estensione del silenzio e il crescere dell’estraneità.
Con la sua scrittura brillante e al tempo stesso profonda, Domenico Starnone – Premio Strega 2001 e autore di punta della narrativa italiana odierna – costruisce una storia emozionante, il racconto magistrale di tutti i fallimenti, quelli che ci sembrano insuperabili e quelli che ci fanno compagnia per una vita intera. Perché niente è più tenace dei lacci invisibili che legano tra loro le persone, e come recita il testo: «Abbiamo imparato entrambi che per vivere insieme dobbiamo dirci molto meno di quanto ci nascondiamo».
L’ingresso allo spettacolo costa 15 €, con riduzione a 12 € per under 27 e over 65. La prevendita è disponibile sul sito www.vivaticket.it, ed è attiva anche al Cinema Teatro Moderno il martedì (10-12) e il mercoledì (17-19). Il giorno dello spettacolo la biglietteria apre alle 20; prenotazioni al tel. 389 828.14.48. I diciottenni e gli insegnanti possono usare il bonus cultura 18app e la Carta del docente.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.