12 gennaio 2018 - Cesena, Economia & Lavoro

Disponibili 5 posti per tirocini formativi al Comune di Cesena

Rivolti a neo-laureati, le candidature vanno presentate entro il 31 gennaio

Il Comune di Cesena apre i suoi uffici ai neo-laureati. Fino al 31 gennaio è possibile presentare domanda per cinque tirocini formativi in altrettanti settori comunali: Servizio Patrocinio Legale e Ordinanze-Ingiunzioni, Ufficio Tributi, Polizia Municipale, Ufficio Comunicazione e Trasparenza e Informagiovani.

 

“Il Comune di Cesena è fermamente convinto che i giovani rappresentino un'importante risorsa  - sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore allo Sviluppo Economico e Giovani Lorenzo Zammarchi – ed è con questa consapevolezza che si è ritenuto di proporre tirocini formativi con cui  si intende offrire una opportunità qualificante per i neo-laureati, consentendo loro di conoscere da vicino la struttura, le funzioni, i metodi di lavoro e la terminologia propria della Pubblica Amministrazione. Accompagnati da tutor affidabili e preparati, i tirocinanti avranno la possibilità di ampliare il bagaglio delle loro competenze, oltre che di conoscere da vicino il mondo del lavoro e le sue dinamiche”.

 

I tirocini, che impegneranno i giovani per un periodo di sei mesi – dal 1 marzo 2018 al 31 agosto 2018 – sono aperti a neo-laureati che abbiano conseguito il titolo entro gli ultimi 12 mesi.

Per il tirocinio presso Servizio Patrocinio Legale ed Ordinanze-Ingiunzioni è richiesta la laurea magistrale in Giurisprudenza o facoltà a prevalente indirizzo giuridico; per quello all’Ufficio Tributi possono candidarsi i laureati in Economia e Commercio ed equipollenti, per la Polizia Municipale possono fare domanda  laureati in Economia commercio, Scienze politiche o Scienze informatiche; per l’Ufficio Comunicazione e Trasparenza si chiede la laurea in Scienze della Comunicazione; il tirocinio all’Informagiovani, infine, è rivolto a laureati in Psicologia, Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione

 

Sul sito del Comune, alla sezione tirocini sono pubblicate le schede descrittive dei singoli tirocini, con l’indicazione per ognuno delle attività e degli obiettivi previsti.

Sulla base della legge regionale dell’Emilia-Romagna, ai tirocinanti sarà attribuita un’indennità di 450 euro al mese.

 

I laureati dell’Università di Bologna devono presentare la loro candidatura attraverso la piattaforma informatica di Unibo www.aziende.unibo.it/tirocini

I laureati presso altre Università possono fare domanda compilando il Modulo per l’adesione ad un tirocinio proposto dal Comune di Cesena” scaricabile dal sito del Comune e inviandolo  all’indirizzo lsg@comune.cesena.fc.it.

Maggiori informazioni si possono ottenere consultando  www.comune.cesena.it/tirocini.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.