15 settembre 2017 - Cesena, Agenda, Eventi

"Imagination", notte bianca nel centro storico di Savignano

Musica in tre diverse location, prosegue il Si Fest

L’arte visiva esplode  e dà vita all’immaginazione. Imagination  è il titolo del main event e il tema dell’ottava Notte Bianca di Savignano sul Rubicone, in programma sabato 16 Settembre dalle 20 alle 3 nel centro storico cittadino di Savignano sul Rubicone (FC).

A partire da inizio serata, un gigantesco countdown proiettato sulla facciata del palazzo comunale accompagnerà l’attesa dell’evento principale fino al conto alla rovescia che finirà alle 22 con l'inizio dello spettacolo: un suggestivo ed immaginifico show di videomapping tridimensionale a tempo di musica, verrà proiettato sull’intera facciata dell’edificio che si estende lungo il lato nord di piazza Borghesi, a restituire una successione dinamica di costruzione, demolizione e ricostruzione del palazzo stesso grazie a elementi visivi mozzafiato sul tema dell’immaginazione. Lo spettacolo verrà ripetuto per tre volte in successione nell'arco della nottata. A dare il via ufficiale all'evento sarà uno stupefacente show di fuoco Games with Flames da Mutonia che culminerà con l'incendio controllato di una enorme dicitura posizionata di fronte al palazzo comunale.

 

La serata avrà inizio alle 20 con i mercatini di creatori di ingegno e vintage lungo corso Vendemini e una scenografica installazione artistica che animerà visivamente piazza Borghesi. In seconda serata via libera alla musica per tutti i gusti (dalle 22) con i dj set posizionati in 3 diverse location: corso Perticari (fronte Bar Galleria) sarà il cuore della festa over 30 by Energy rewind party; piazza Amati sarà la location del "Rock'n Love" a cura del gruppo Saraghina che con i suoi dj proporrà un set pop/rock; in piazza Borghesi, sede del main event con proiezioni in 3d, sarà il set house e deep house a cura di Meet Compact Club, ospiti il duo mantovano Blue Mondays ed i dj Alberto Candini e Gian Marco Ricci.

Contemporaneamente saranno aperte tutte le mostre di SIFEST26 (fino alle ore 24.00). Oltre alle 16 esposizioni dislocate nel centro storico cittadino, e tutte raggiungibili facilmente a piedi, il Cinema Teatro Moderno ospiterà la proiezione del documentario di Mauro Bucci Hotel Splendid (ore 21, ingresso libero).

Tutti gli eventi della Notte Bianca sono ad ingresso gratuito.

 

Nel week end prosegue il Si fest

Domenica 17 settembre il fotografo Marco Pesaresi compirebbe 53 anni. Una ricorrenza indimenticata e indimenticabile che SIFEST26 invita a trascorrere in compagnia della fotografia, il modo migliore per ricordare il grande reporter e fotografo riminese che espone al festival di Savignano sul Rubicone l’inedita Il tempo di un viaggio. La mostra, prodotta da SIFEST26, presenta il risultato di un viaggio, appunto, raccontato da Marco Pesaresi anche attraverso i suoi diari, che molti esploratori dell’immagine conoscono come esperienza seminale: la lunga via ferroviaria della Transiberiana. Tra questi, Davide Monteleone, fotografo e qui curatore della mostra, ha anch’egli percorso quello stesso tragitto, con stesse modalità ma con risultati esperienziali differenti. Attraverso il lungo viaggio compiuto sulla celeberrima Transiberiana, Marco Pesaresi ci colpisce con immagini proiettate in un’unica traiettoria ma che si sdoppiano esistenzialmente in due parti: una vita divisa tra il dentro e il fuori dal treno, fino al ricongiungimento finale con l’arrivo a Vladivostok.

La mostra, visitabile alla Galleria Montemaggi Designer (in via Roma, 25) resterà aperta nella giornate di sabato 16 settembre fino alle ore 24.00 in concomitanza con la Notte Bianca di Savignano sul Rubicone, e domenica 17 settembre (dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00), così come tutte le altre mostre in programma.

Ricca anche la proposta degli eventi collaterali previsti nel fine settimana all’insegna della fotografia. Si ricordano sabato 16 settembre le visite guidate alla Farm Security Administration: le stampe della Library of Congress allo CSAC (ore 16.30, a cura di Francesca Parenti) e alla mostra Il tutto è maggiore della somma delle parti. Fotografie dalla collezione di Donata Pizzi (a seguire, a cura di Beatrice Lontani) e l’incontro con Stefano De Luigi autore della mostra iDyssey (ore 18, Consorzio di Bonifica, via Garibaldi, 45). La giornata di sabato 16 settembre si concluderà al Cinema Teatro Moderno (corso Perticari, 5) con la proiezione del documentario pluripremiato di Mauro Bucci Hotel Splendid (ore 21, ingresso libero) fresco di assegnazione dello Human Fingerprint Award (terzo posto) a cura dello Human District Festival di Belgrado dedicato ai diritti umani.

Domenica 17 settembre SIFEST26 prosegue con l’apertura delle mostre (dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00). Lo spazio Talk di corso Vendemini 37 ospiterà l’incontro con Stefano De Luigi dal titolo Il mio modo di stare al mondo (ore 16.30). Nel corso dell’incontro Stefano De Luigi dialogherà con Isabella Balena, reporter nata a Rimini ma milanese d’adozione, che illustrerà il suo progetto Idyssey presentato al SIFEST e il lavoro di reporter e del foto-giornalismo, in costante evoluzione. Sempre nella giornata di domenica si svolgerà il workshop Ritratto? Workshop di fotografia con Guido Guidi attraverso la pratica del ritratto, l’interazione tra figura umana e spazio domestico in interno ed esterno, trovato o creato, che mette in evidenza il senso di transitorietà e provvisorietà, caratteristiche simili di molti paesaggi antropici del territorio romagnolo. A cura dell’Associazione “Cultura e Immagine” (presso la Biblioteca comunale, palazzo Vendemini Corso Vendemini, 67). La partecipazione al workshop prevede una quota di iscrizione. Per info e iscrizioni: 349 8623699.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.