9 agosto 2017 - Cesena, Cronaca, Economia & Lavoro

Ai nastri di partenza l’iter per le assunzioni in Comune di Cesena

In autunno i primi due concorsi per selezionare laureati in materie economiche e in beni culturali

CESENA - Si scaldano i motori per avviare l’iter che porterà alle nuove assunzioni previste dal Comune di Cesena, sulla base del  programma triennale 2017-2019 del fabbisogno del personale, approvato la settimana scorsa dalla Giunta.

 

“Gli uffici comunali, infatti – confermano il Sindaco Paolo Lucchi e il Vicesindaco Carlo Battistini -  sono già al lavoro per attivare le prime selezioni, finalizzate ad inserire nuove competenze qualificate nei servizi comunali, creando opportunità lavorative ai giovani.  Non a caso ad aprire la serie, nel prossimo autunno, saranno due concorsi aperti esclusivamente a giovani laureati con età inferiore a 32 anni: uno servirà a individuare  due laureati in materie economiche, da inserire nei servizi finanziari dell’ente, l’altro porterà all’assunzione di un laureato in beni culturali o lauree equivalenti, da inserire nel settore Biblioteca Malatestiana, cultura e turismo. Per queste figure, la procedura concorsuale prevederà una preselezione su test e un colloquio, attraverso cui la commissione di concorso valuterà sia le conoscenze tecniche nelle materie previste sia le competenze trasversali che servono al ruolo (capacità di relazionarsi con l’utenza, problem solving, gestione dei conflitti, orientamento al risultato…). Va ricordato, infatti, che già da tempo le modalità di selezione del personale pubblico non sono più  limitate al superamento di prove scritte tecniche e al possesso di specifici titoli di studio, ma valutano anche attitudini e capacità dei candidati, sempre nel rispetto del principio di imparzialità e trasparenza dell’accesso al pubblico impiego”.

 

Sempre in autunno, si procederà alla ricerca di personale per gli uffici tecnici. Attraverso una  selezione dall’elenco di candidati forniti dal  Centro per l’impiego (così come previsto dalla legge), saranno individuate due figure operative – precisamente, un muratore e un cantoniere -, per le quali sono previste prove pratiche  volte a valutare le conoscenze e le abilità a svolgere lo specifico lavoro.

Sarà poi indetto un concorso per due geometri interamente riservato alle categorie protette (ai sensi della L. 68/99 ) al quale potranno quindi partecipare esclusivamente le persone con i requisiti di invalidità previsti dalla legge.

Nel corso  del 2018, invece, è previsto il concorso per due laureati in architettura/ingegneria da inserire nell’ambito edilizia/urbanistica in sostituzione dei pensionamenti in atto.

 

Inoltre, proprio in questi giorni si sta procedendo all’assunzione per “stabilizzazione” di 7 insegnanti di asilo nido che  hanno già sostenuto e superato una selezione pubblica svoltasi lo scorso anno e aperta esclusivamente a chi, come stabilito dalle norme,  ha già lavorato nell’ente per almeno 3 anni a tempo determinato. Questo permetterà di acquisire professionalità con esperienza nei servizi educativi comunali in una logica di continuità ed in possesso di qualificate competenze tecnico-specialistiche (testate attraverso una specifica prova scritta e un colloquio).

 

Per l’assunzione del personale di Polizia Municipale, invece, si attingerà dalla graduatoria (valida fino al 31 dicembre 2017) scaturita dal concorso indetto nel 2014 dalla Provincia di FC e al quale ha partecipato anche il comune di Cesena insieme a Forlì e ad altri comuni provincia. Allo scadere della graduatoria, e quindi nel 2018 (salvo proroghe previste dalla legge)  il comune di Cesena si farà promotore di un nuovo concorso per agenti della PM , rivolto a diplomati, da attivarsi a livello provinciale e che permetterà l’assunzione di agenti per i prossimi tre anni.

 

Per i quattro diplomati richiesti con profilo amministrativo, saranno immediatamente attivate, per obbligo di legge, prima  le mobilità esterne (aperte cioè a chi già lavora in una pubblica amministrazione e si vuole spostare) e in caso di esito negativo, sarà previsto un concorso pubblico che potrà svolgersi quindi non prima della metà del 2018.

 

Tutti gli avvisi relativi alle  procedure concorsuali saranno tempestivamente pubblicati nel sito internet del comune di Cesena nella sezione concorsi(http://www.comune.cesena.fc.it/concorsi)  dal quale potranno essere facilmente scaricati i moduli relativi alla domanda di partecipazione.

 

Non appena i bandi saranno pubblicati, il settore Personale ed Organizzazione sarà a disposizione per fornire ogni informazione utile per supportare chi volesse  partecipare ai concorsi.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.