21 dicembre 2016 - Cesena, Società

In nome di Giannetto Malmerendi

Consegnate nei giorni scorsi 5 borse di studio a sostegno di percorsi musicali e artistici

CESENA - In occasione del concerto di Natale dell’istituto Corelli, che si è tenuto nei girni scorsi all’auditorium di Palazzo Nadiani, sono state consegnate le borse di studio istituite alla memoria del pittore Giannetto Malmerendi e della moglie Maria Camprini. 

 

I riconoscimenti, ben 5, sono stati assegnati ad alcuni giovanissimi e meritevoli studenti cesenati, per sostenerli nei loro studi artistici e musicali.

Di queste, due, dell’importo  di 500,00 euro, erano  destinate a studenti di scuola superiore ad indirizzo artistico. A riceverle sono state Chiara Intini, studentessa dell’Istituto professionale di stato per l’Industria e l’artigianato Comandini e Alice Baldini dell’Istituto Professionale di Stato Versari- Macrelli.

 

Altre tre borse di studio, dell’importo di 250 euro ciascuna, sono state attribuite ad altrettanti ragazzi che studiano musica. Si tratta di Michelangelo Ceccaroni (10 anni) e Matteo Falcone (7 anni) – entrambi allievi del Corelli dove studiano, rispettivamente, chitarra e pianoforte – e di Diego Falcone (10 anni), fratello di Matteo, che studia pianoforte al Conservatorio.

 

A consegnare i riconoscimenti l’Assessore alla Cultura del Comune di Cesena Christian Castorri e il presidente dell’Asp Alen Balzoni. Nel corso della cerimonia è stato ricordato con particolare affetto Francesco Malmerendi, erede della famiglia e presenza costante delle precedenti cerimonie, recentemente scomparso. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.