12 novembre 2016 - Cesena, Agenda, Arte

Laboratorio di micronarrazione per bambini alla Pinacoteca comunale

Domenica 13 previsti due turni: alle 16 e alle 17.30

Domenica 13 novembre, il programma di “Musei del presente” fa tappa alla Pinacoteca comunale (in via Aldini 26) dove si terrà à “Nuove storie per le opere d’arte”, laboratorio di micro-narrazione per bambini e ragazzi curato da Arianna Ioli.

Previsti due  turni, ciascuno della durata di un’ore e mezza: il primo laboratorio prenderà il via alle ore e sarà rivolto ai  bambini da 6 a 12 anni; il secondo avrà inizio alle ore 17.30 ed è pensato per bambini dai 3 ai 5 anni e per i genitori.

“Di notte le opere d’arte si ritrovano improvvisamente sole e senza visitatori e ingannano il tempo raccontandosi delle storie – spiega Arianna Ioli – Le storie che conoscono però sono sempre le stesse, visto che nessuno dei visitatori del museo racconta mai loro qualcosa di nuovo”.

Grazie a fantasia e immaginazione, il laboratorio permetterà ai partecipanti di aiutare le opere d’arte a uscire dalla loro routine

Bambini e ragazzi potranno divertirsi a raccontare delle piccole storie, per poi lasciare alle opere una storia di immagini e parole per quando arriverà la sera.

 

Sempre nell’ambito dei “Musei del Presente” , domenica 13 novembre  saranno aperti anche gli altri musei (oltre alla Pinacoteca comunale, il Museo Archeologico, il Museo di Storia dell’Agricoltura, la Biblioteca Malatestiana, il Museo di Scienze naturali e la Casa Museo Renato Serra), che potranno essere visitati seguendo la mappa di “Musei del presente” e “Giocando con cartoline del presente”.

Ingresso libero.

 

“Musei del presente” è un dispositivo ludico e itinerante nato dall’incontro tra il [NON] Museo - Centro di arte e cultura contemporanea dall’infanzia e MuNa Musei di Narrazione di Rimini, con il patrocinio del Comune di Cesena.

Per informazioni e iscrizioni: Associazione Katrièm tel. 329 2291306 oppure consultare il sito www.katriem.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.