29 settembre 2016 - Cesena, Cronaca

Arriva il Festival del Cibo di Strada e cambia la viabilità

CESENA. Cresce l’attesa per l’ormai imminente avvio del Festival del Cibo di Strada, in programma dal 30 settembre al 2 ottobre, nell’inconsueta cornice di piazza del Popolo. 

E questa nuova collocazione – com’è noto – ha determinato la necessità di dare un assetto straordinario anche ai mercati ambulanti programmati in questi giorni. Tutto ciò si riflette in un’ampia serie di modifiche (alcune già in atto) alla circolazione e alla sosta nella zona interessate.

 “Il Festival del Cibo di Strada – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi - ci ha abituati in passato  a grandi numeri e l’edizione 2016 sembra non discostarsi da questa linea: nei prossimi tre giorni si prevede, infatti, un grande afflusso di migliaia di visitatori provenienti anche da fuori. Questo, inevitabilmente, avrà un impatto sulla vita quotidiana di Cesena, ma si tratta di un’occasione di richiamo, e per questo chiediamo la collaborazione di tutti i cesenati: ai residenti del centro chiediamo di portare pazienza in questi giorni di allestimento e in quelli successivi della manifestazione, e invitiamo  tutti quelli che verranno al Festival di utilizzare preferibilmente  i bus navetta, che saranno potenziati. In questo contesto, un ringraziamento doveroso va agli ambulanti di Cesena per la disponibilità dimostrata accettando di vedere rivoluzionato l’assetto del mercato per consentire lo svolgimento di questa manifestazione”

 

Circolazione e sosta intorno a piazza del Popolo

Ampia la serie di modifiche al traffico nel cuore della città. In particolare,  fino alle 20 di martedì 4 ottobre in piazza del Popolo saranno interdetti il transito e la sosta per tutti i veicoli (compresi quelli dei residenti) ad eccezione di quelli che partecipano alla manifestazione. Analogo divieto, fino alla serata di lunedì 3 ottobre, anche in piazza Amendola dove è previsto, comunque, un corridoio di passaggio fra piazza Albizzi e via Verzaglia.

Vengono riservati all’organizzazione del festival anche i parcheggi presenti in  via Quattordici, dove potrà sostare solo chi espone lo specifico pass.

Durante questo periodo, il bus della linea 5 da Ponte Abbadesse alla Stazione cambierà percorso, transitando lungo via Padre Vicinio da Sarsina e via Carducci.

 

Mercati di sabato e domenica

Il mercato ordinario di sabato 1 ottobre – come già quello di mercoledì 28 settembre – si svolgerà nell’area compresa fra viale Mazzoni, via Pio Battistini e via IX Febbraio, dove troveranno posto gli ambulanti che di solito operano in piazza del Popolo.

Per questo, sabato mattina scatterà una lunga serie di cambiamenti alla circolazione e alla sosta nelle strade circostanti. Ad esempio, sarà vietato il transito anche ai residenti non solo nelle vie interessate al mercato, ma anche in via Rosselli. Stop ai veicoli anche in via Fra Michelino, in due tratti di via Mura Porta Fiume (quello fra via Pio Battistini e via Armellini e quello fra via IX Febbraio e via San Martino), ma in questo caso c’è una deroga per residenti e attività presenti nella zona. Ma le modifiche previste sono molto più consistenti e, naturalmente, saranno segnalate sul posto con cartelli, per questo si invitano gli automobilisti a fare molta  attenzione.

Domenica 2 ottobre, invece, è previsto un mercato ambulante straordinario che si svolgerà per l’intera giornata e occuperà le aree di viale Mazzoni e via Pio Battistini. Anche in questo caso scatteranno modifiche alla circolazione e alla sosta, opportunamente segnalate in loco da cartelli.

Durante i due mercati sarà modificato il percorso della linea bus 13 (Ponte Vecchio-Stazione), che passerà da via IV Novembre (con fermata temporanea di fronte al parcheggio IV Novembre), via Zuccherificio, viale Europa, Stazione.

 

 

Potenziato il servizio di bus navetta

Per favorire l’accesso dei numerosi visitatori attesi per il Festival del Cibo di Strada, nelle giornate di venerdì 30 settembre, sabato 1 e domenica  2 ottobre, sarà potenziato il servizio delle linee 4 e 6 che collegano i parcheggi scambiatori al centro storico.

 

Entrando nel dettaglio, nelle serate di venerdì, sabato e domenica, sia la linea 4 (dal parcheggio Ippodromo al centro), sia la linea 6 (dal parcheggio Montefiore al centro) saranno in funzione fino all’una di notte,  garantendo passaggi ogni 15 minuti.

Durante il servizio serale  la linea 4 viaggerà sul percorso Ippodromo – via Battisti – Ippodromo, mentre la linea 6  farà la spola sul percorso percorso Montefiore – Barriera – Montefiore.

Inoltre domenica 26 giugno, sarà potenziato anche il servizio pomeridiano festivo, con i bus che passeranno ogni 15 minuti a partire dalle ore 14.

Naturalmente, per poter usufruire del servizio ci si dovrà munire, come avviene normalmente, del tagliando emesso dai parcometri collocati nelle due aree di sosta, del costo di 10 centesimi per l’intera giornata.

 

Ufficio Stampa del Comune di Cesena

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.