12 settembre 2016 - Cesena, Cronaca, Politica

Normalizzata la situazione all'ex scuola di Ponte Cucco

Il Sindaco scrive alle Forze dell'Ordine per ringraziarle

CESENA. E’ tornata normale la situazione nell’ex scuola di Ponte Cucco all’interno della quale nella giornata di domenica 11 settembre era stata segnalata la presenza di intrusi. Proprio sulla base di queste segnalazioni, arrivategli da residente della zona, il Sindaco Paolo Lucchi ha informato il Commissariato che è subito intervenuto sul posto (che nel frattempo era stato liberato) e poi, coordinandosi con la Polizia Municipale, ha effettuato nuovi controlli anche stamattina.

Il Sindaco Lucchi ha inviato una lettera al Dirigente Capo del Commissariato di Cesena, dott. Michele Pascarella per ringraziarlo della collaborazione tempestiva.

 

Di seguito il testo della lettera

 

 

 

desidero ringraziarti per la tempestività con la quale nella giornata di domenica 11 settembre ed in queste ore, hai organizzato il servizio di controllo e verifica nei pressi della ex scuola di Ponte Cucco. Come sai, infatti, nella giornata di ieri alcuni cittadini mi hanno segnalato la presenza di persone all’interno dell’edificio e dell’area pertinenziale, in un atteggiamento che a molti è parso prefigurare una occupazione.

La ex scuola di Ponte Cucco, com’è noto, già in passato era stata oggetto di un uso non autorizzato, prolungatosi per sin troppo tempo - circa 8 anni, sino al maggio 2008, quando si provvide allo sgombero -, senza che i numerosi tentativi di instaurare una regolarizzazione dell’uso, andassero a buon fine.

Per questo motivo, non appena ricevuta la segnalazione tramite te, ho ritenuto opportuno informare subito la Polizia di Stato, con l’obiettivo di contrastare immediatamente il crearsi di una situazione incresciosa come quella degli anni scorsi.

Il servizio che - in coordinamento con la Polizia Municipale, grazie alla pronta attivazione da parte del Comandante Colloredo - il Commissariato ha predisposto, ha permesso di tenere costantemente monitorata la situazione, che si è in gran parte risolta già nella serata di ieri, quando più nessuno risultava occupare l’edificio e le relative pertinenze.

Anche stamane la situazione è stata tenuta sotto controllo e tutt’ora l’immobile risulta sgombero. Per questo l’Ufficio ambiente del Comune ne sta già predisponendo la pulizia completa.

Ritengo che la tempestività dell’intervento ed il coordinamento fra Commissariato e Polizia Municipale, siano stati la chiave per quel servizio accurato di controllo del territorio, che quotidianamente i cittadini ci chiedono.

 

Ringraziandoti per la consueta disponibilità e per la perfetta operatività, ti saluto cordialmente.

 

Il Sindaco Paolo Lucchi

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.