8 giugno 2016 - Cesena, Cultura, Eventi, Società

Sabato 11 giugno la consegna del “Riconoscimento Fidapa 2016” a Rosanna Boschi

CESENA. Sabato 11 giugno alle 10.00, presso la sala “E. Cacciaguerra” della Banca di Cesena (ora Credito Cooperativo Romagnolo) si svolgerà la Cerimonia di consegna del “Riconoscimento Fidapa 2016” a Rosanna Boschi, talento nell’impegno sociale al femminile.

La cerimonia vedrà l’introduzione della Presidente Fidapa di Cesena, Maria Grazia Bartolomei, gl’interventi di Mara Valdinosi, componente della Commissione Parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza e di Valter Baraghini, Presidente del Credito Cooperativo Romagnolo – Banca di Cesena e Gatteo. Seguirà la presentazione da parte della giornalista Raffaella Candoli della premiata, sul cui operato verrà portata la testimonianza di Umberto Gaggi, volontario Caritas della Diocesi di Cesena e Sarsina. Al termine della cerimonia verrà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti; la cittadinanza è invitata. Il Riconoscimento Fidapa Sezione di Cesena è stato istituito nel 2004, a cadenza annuale, con il contributo della Banca di Cesena (ora Credito Cooperativo Romagnolo) allo scopo di sottolineare la presenza ed il talento delle donne del nostro territorio in vari settori produttivi, culturali e sociali. La scelta compiuta dall’Assemblea delle socie è ricaduta quest’anno su Rosanna Boschi, una volontaria “storica” della città di Cesena che aiuta ed accoglie, insieme al marito, persone in situazioni di disagio, ed in particolare bimbi che, pur trascorrendo periodi significativi delle proprie giornate con Rosanna, hanno sempre frequentato le madri naturali, in difficoltà nello svolgimento delle funzioni genitoriali.

 

Fidapa Cesena – Ufficio Stampa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.