12 gennaio 2016 - Cesena, Società, Sport

Tre giorni di incontri a Cesena, Cesenatico e Ravenna per parlare di sport e psicologia

CESENA. Mercoledì 13 gennaio alle 20.30, al Palazzo del Ridotto a Cesena in piazza Almerici, riprende il percorso formativo promosso dal Comune di Cesena, tramite l’assessorato allo sport e l’associazione Volley Club Cesena, sulle dinamiche atleti, figli, genitori, allenatori, aperto gratuitamente a tutta la cittadinanza.

Prosegue così il percorso formativo rivolto ai genitori, agli allenatori, ai dirigenti di società sportive, agli atleti e agli insegnanti, con due punti di vista molto interessanti sul ‘Gestione positiva dei conflitti’. Nella serata di mercoledì i relatori saranno Laura Melotti, avvocato formatore, esperto nella negoziazione e nella mediazione extragiudiziale, ed Umberto Baglietti, che illustreranno come le metodologie comunicative, realizzate per il livello aziendale, possano essere applicate con grande semplicità anche nel nostro ambiente quotidiano.

Negli incontri precedenti, con umanità e grande professionalità, sono stati accesi i riflettori su argomenti che riguardano il benessere dei nostri ragazzi e la loro formazione (le dinamiche famigliari; emozioni ed autostima; la gestione dello stress).

Nello specifico, il meeting di mercoledì cercherà di dare qualche strumento pratico, di immediata applicazione, nella gestione dei rapporti tra le generazioni.

La serata sarà replicata dalle Associazioni aderenti a Romagna in Volley, giovedì 14, alle 20.30, al Museo della marineria di via Armellini 18 a Cesenatico dalla Asd Cesenativo Volley , e venerdì 15, alle 20.30, a Ravenna, alla sala D’Attorre di via Ponte Marino 2 dal Porto Robur Costa ssdrl.

 

Ufficio Stampa Volley Club Cesena

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.