18 dicembre 2015 - Cesena, Cronaca, Arte, Politica, Sanità, Società

Venditrice porta a porta denunciata

In corso gli accertamenti sulla regolarità dei contratti che li legano alle aziende per le quali lavorano

CESENATICO - Questa mattina alcuni venditori porta-a-porta sono stati segnalati in attività nel centro cittadino.

Si tratta di venditori che propongono contratti per utenze energetiche e che vengono segnalati come alquanto "insistenti" e poco trasparenti.

La Polizia Municipale di Cesenatico li ha quindi subito intercettati nella v. Nino Bixio e sottoposti ad accurati controlli.

Uno dei venditori, tale Q.M. donna albanese di 41 anni, è risultata non avere al seguito, come impone la legge, il proprio permesso di soggiorno (che comunque possiede) ed è pertanto stata deferita all'Autorità Giudiziaria.

Per tutti sono in corso accertamenti sulla regolarità dei contratti che li legano alle aziende per le quali lavorano, che hanno sede in provincia di Padova ed a Pesaro.

E' l'occasione per rammentare a tutti la massima prudenza quando si sottoscrivono contratti proposti al domicilio, che vanno letti bene prima di firmare e prendendosi il tempo necessario per studiarli.

 

Polizia Municipale di Cesenatico

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.