13 novembre 2015 - Cesena, Cronaca, Cultura, Società

Domattina l'inaugurazione di un cippo a ricordo del partigiano Urbano Venanzio Fusconi

CESENA. Sabato 14 novembre, alle ore 10, a San Martino in Fiume sarà inaugurato il cippo che rende omaggio alla figura di Urbano Venanzio Fusconi, partigiano nato nella frazione nel 1923 e trucidato dai nazifascisti a soli 21 anni.

Il monumento commemorativo, realizzato per iniziativa del Quartiere Ravennate, è stato collocato all’incrocio fra la via intitolata al giovane partigiano e la Ravennate: su di esso è stata posta una lapide che ricorda il sacrificio di Urbano Fusconi.

Commissario politico della 29ª Brigata GAP “Gastone Sozzi”, il 22 luglio del 1944 fu fatto prigioniero a San Giorgio. La sua cattura avvenne presso la casa di Colombo Barducci, anch’egli partigiano della 29ª Brigata GAP, che nella stessa circostanza fu ucciso insieme ad Ernesto Barbieri, Presidente del Comitato di Liberazione Nazionale di Cesena. Urbano Venanzio Fusconi, invece, fu consegnato ai tedeschi e rinchiuso nella Rocca di Cesena, dove venne interrogato e torturato fino alla notte del 4 settembre, quando fu fucilato. Per il suo coraggio, è stato insignito della Medaglia d’argento al valore militare.

Alla cerimonia, accanto al sindaco Paolo Lucchi e al presidente del quartiere Fabio Pezzi, parteciperanno l’onorevole Enzo Lattuca, la senatrice Mara Valdinosi e i familiari di Venanzio Fusconi.

 

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

Ufficio Stampa del Comune di Cesena

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.