27 agosto 2015 - Cesena, Cronaca, Brevi

“Siamo della Polizia, tiri su le mani e anche le braghe”: blitz antiprostituzione a Cesena

Una maitresse di 47 anni denunciata per sfruttamento della prostituzione

CESENA. “Polizia, tiri su le mani. E anche i pantaloni”. Deve essere andata più o meno così l'irruzione della Polizia in un'abitazione di via del Mare, ieri, a Cesena, in cui si stava consumando un'orgia tra un italiano e due prostitute cinesi.

Il blitz della Polizia è avvenuto proprio nel momento clou, quando i tre erano più indaffarati. Comprensibile la sorpresa e l'imbarazzo dell'uomo, che era stato invitato all'orgia a pagamento tramite un servizio on line. Nessuno dei tre, in ogni caso, è stato oggetto di denuncia. Una terza persona, una donna di 47 anni, anch'ella di origini asiatiche, è stata invece denunciata per sfruttamento della prostituzione, in quanto considerata la “maitresse” della casa d'appuntamenti. Alle due ragazze, di 24 e 25 anni, è stato comminato un decreto di espulsione, in quanto, a seguito di accertamenti, è stato appurato che le due si trovavano in Italia illegalmente.

 

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.