4 aprile 2015 - Cesena, Cronaca

Pasqua con l’allerta della Protezione Civile

In arrivo piogge intense a partire dal tardo pomeriggio di sabato 4 aprile

CESENA - Pasqua contrassegnata da un nuovo allerta per l’arrivo di piogge intense. La Protezione Civile regionale ha comunicato l’attivazione della ‘fase di attenzione’ dal tardo pomeriggio di sabato 4 aprile fino alle ore 00 di lunedì 6 aprile.

 

Interessate la pianura romagnola fra Ravenna, Forlì e Rimini, le alte valli del Savio, del Lamone e del Reno. Il provvedimento è stato preso alla luce delle previsioni meteo, che indicano una forte probabilità di precipitazioni intense (nella nostra area potrebbero cadere dai 15 ai 30 mm di pioggia) e, addirittura di nevicate sopra gli 800 metri.

 

Purtroppo, come accade ormai di frequente, questo quadro meteo potrebbe comportare rapidi innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua, con il rischio di inondazione nelle aree limitrofe,  smottamenti e colate di fango in collina, soprattutto nelle zone più fragili da un punto di vista idrogeologico.

 

I servizi comunali sono già allertati per entrare immediatamente in azione in caso di necessità.

Ai cittadini si raccomanda di verificare che i pozzetti e i tombini delle loro abitazioni siano liberi, in modo da favorire il deflusso dell’acqua, di fissare eventuali strutture e oggetti posti all’aperto che possano essere danneggiate,  e di seguire le raccomandazioni stilate dalla Protezione Civile, che possono essere consultate collegandosi al seguente indirizzo: http://www.protezionecivile.emilia-romagna.it/allerte-regionali

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.