14 marzo 2015 - Cesena, Agenda, Eventi

Alla riscoperta del dialetto romagnolo e della tradizione contadina

Alla Malatestiana Tonina Facciani legge MarcoMagalotti

CESENA - Nuovo tuffo nella cultura popolare e il dialetto romagnolo nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. L’appuntamento “In compagnia del dialetto” è fissato per domenica 15 marzo dalle 17 alle 19 con Tonina Facciani impegnata a leggere brani di Marco Magalotti.

 

Il pomeriggio, organizzato dalla Biblioteca Malatestiana, il Comune di Cesena e l'Associazione Culturale "Te ad chi sit è fiòl", sarà l’occasione per riscoprire una cultura contadina che nel corso degli anni si è ormai persa, oltre a un linguaggio via via scomparso tra le fasce più giovani. La finalità dell'associazione culturale "Te ad chi sit è fiòl" è infatti quella di non disperdere le radici del dialetto cesenate cercando di proporre sempre appuntamenti che valorizzino la lingua dei nostri nonni. Una lingua fatta di sfumature capace di rendere, attraverso un solo vocabolo, un universo di significati.

Il prossimo appuntamento è in calendario per il 12 aprile, sempre dalle 17 alle 19 con
Aurelio Tassinari. Interverranno Leonardo Belli, Piero Subrani e Marta Ugolini impegnati a leggere brani di Maurizio Cirioni e Francesco Gobbi.

Per maggiori informazioni 0547/356327

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.