16 dicembre 2014 - Cesena, Economia & Lavoro

Dal Sud e Centro America delagazione in visita all'ortofrutta cesenate

Si stringono i rapporti e le collaborazioni di Macfrut 3.2 International

CESENA – Una delegazione di 35 rappresentanti dai paesi del Centro e Sud America ha visitato il distretto ortofrutticolo del cesenate e stretto rapporti in vista della prossima edizione di Macfrut 3.2 International.

 

Ad organizzare la visita è stata l’IIla (Istituto Italo-Latino Americano) in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e l'ICE (Agenzia per la Promozione all'Estero e l'Internazionalizzazione delle Imprese Italiane), e ha visto in Fiera a Cesena e presso alcune imprese del territorio, un nutrito gruppo di operatori provenienti dall’Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Messico, Panama, Paraguay, Uruguay, Venezuela, Repubblica Dominicana e Haiti.

 

Nel corso della due giorni il presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini ha illustrato il progetto di Macfrut International, il Segretario generale della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Antonio Nannini, ha presentato le peculiarità economiche della provincia. Focus sul sistema economico sono stati fatti da Antonio Zampiga sul sistema cooperativo, Gianluca Barchi per il Crpv (Centro Ricerche Produzioni Vegetali), ed Enrico Turoni per il Consorzio Cermac.

 

I visitatori hanno anche assaggiato le specialità tipiche della Romagna, e partecipato con grande curiosità alla visita serale alla Rocca Malatestiana, di cui hanno ammirato i camminamenti interni e la suggestiva vista del panorama notturno.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.