8 settembre 2014 - Cesena, Agenda, Eventi

Riprendono le camminate serali di “Cesena Cammina”

Domani appuntamento alle 20.30 davanti all'ingresso ovest dell'ippodromo

CESENA - Dopo la pausa estiva, riprendono martedì 9 settembre i gruppi di cammino di “Cesena Cammina”, il progetto promosso dall’AUSL e dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Sezione di Cesena del Club Alpino Italiano, la UISP, il Quartiere Oltresavio e il Quartiere al Mare, per incentivare i cesenati a praticare una regolare attività fisica, favorendo la socializzazione tra le persone e valorizzando le caratteristiche ambientali del territorio. L’appuntamento è, come al solito, al martedì e al giovedì alle ore 20.30 con ritrovo davanti all’ingresso ovest dell’Ippodromo. Ad accompagnare i cittadini per le vie della città saranno come sempre i volontari del Club Alpino Italiano - Sezione di Cesena, con la loro esperienza e la loro passione.

 

I percorsi previsti a settembre sono: martedì 9 PARCO PER FABIO; giovedì 11 ALLO STADIO; martedì 16 LE MURA LE PORTE; giovedì 18  GALLERIA SPORT. Mentre domenica 21 settembre, in occasione della terza edizione della Maratona Alzheimer, è in programma la camminata solidale Cesena-Cesenatico di 16 Km, con partenza alle ore 8 dallo Stadio Manuzzi. (partenza alternativa dal Ponte sul Pisciatello di Macerone, su via Capannaguzzo).

 

La partecipazione ai gruppi di cammino è libera e gratuita; viene richiesto di rispettare il codice della strada (uso dei marciapiedi, strisce pedonali, sottopassi, ecc) e le indicazioni degli accompagnatori: seguire il percorso di chi conduce, che è dotato di torcia ad alta visibilità, indossare giubbotti o bretelle retro-riflettenti e utilizzare pile per facilitare la visibilità del gruppo in particolare negli attraversamenti e nei tratti poco o non illuminati.

Per Info: 342.0908998 www.caicesena.com alla pagina attività di sezione - gruppi di cammino.

 

Dai risultati del sistema di sorveglianza PASSI, l’indagine statistica stilata dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL, si stima che circa il 37% dei cesenati di età compresa tra i 18 e i 69 anni di età abbia uno stile di vita attivo, in quanto conduce un’attività lavorativa pesante o pratica l’attività fisica raccomandata (almeno 30 minuti di attività moderata al giorno per almeno 5 giorni alla settimana oppure attività intensa per più di 20 minuti per almeno 3 giorni).

 

Una quota rilevante, il 43% è classificabile come parzialmente attiva, cioè pratica attività fisica in quantità inferiore alle raccomandazioni. Un quinto, corrispondente a 28mila cesenate, risulta completamente sedentario (20%).  La sedentarietà cresce all’aumentare dell’età ed è più diffusa nelle persone con un basso livello d’istruzione.

L’Ufficio Stampa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.