4 agosto 2014 - Cesena, Società

La storia di Cesena per immagini tutto l'anno

In edicola il calendario con gli scatti tratti dall’Archivio Italiano Cartoline Postali Storiche

CESENA - Una memoria storica importante, raccontata dalle pagine di un pratico ed elegante calendario da muro e da parete, attraverso pregevoli foto d’epoca: è “Cesena com’era”, il calendario 2015, che presenta straordinarie vedute della città realizzate nel corso dei decenni e scelte fra le decine di migliaia che compongono l’Archivio Italiano Cartoline Postali Storiche.

 

Le riproduzioni, di grande formato, raccontano Cesena ed il territorio della provincia, la storia e i cambiamenti avvenuti negli anni. Scatti significativi, affascinanti, curiosi e, talvolta, davvero sorprendenti.

 

Un prezioso viaggio nel tempo a cui si aggiungono gli altri imperdibili calendari della collana “L’Italia com’era”, grazie alla quale si possono ammirare le vedute storiche di Bologna, Ravenna, Ferrara, Forlì, Imola, Modena, Padova, Pesaro, Rimini, Rovigo e San Marino.

 

Tutti i calendari sono acquistabili dalla prossima settimana esclusivamente in edicola, in tiratura unica limitata a 1000 copie da collezione, al prezzo di € 7,50.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.