11 giugno 2014 - Cesena, Agenda, Eventi

Gatteo Mare torna nell’antica Roma,

Giulio Cesare pronto a varcare il Rubicone

GATTEO MARE - Tornerà dalle campagne in Gallia per attraversare il fiume Rubicone scrivendo una leggendaria pagina di storia: a Gatteo Mare giovedì 12 giugno sarà protagonista addirittura Giulio Cesare, impegnato in mille battaglie e cerimonia nelle terre del Rubicone.

 

La ”Festa romana”, infatti, permetterà di rivivere i fasti dell’Antica Roma per le vie della località balneare, a due passi dal fiume in cui Cesare cambio il corso della storia. La giornata darà quindi il via alla più ampia “Festa della storia”, la due giorni dedicata al passato che sabato 14 giugno farà poi tappa a Gatteo con la rievocazione medievale “Castrum Gatthei”. L’evento vede quindi la collaborazione tra gli assessorati a Cultura e Turismo del Comune di Gatteo, al lavoro insieme su un progetto trasversale sia per residenti che per turisti, con la Compagnia San Michele, attiva realtà locale di rievocazione storica.

 

A Gatteo Mare giovedì 12 l’evento non può che cominciare con lo storico lancio dell’alea d’oro. Alle 11 dal pontile sarà il sindaco in persona a lanciare il prezioso monile, destinato a essere recuperato dal più veloce nuotatore tra i tanti che si saranno tuffati. Correva infatti l’anno 49 a.C. quando proprio a Gatteo Mare Giulio Cesare e la sua legione (la famosa XIII legione) attraversarono il fiume Rubicone pronunciando la fatidica frase “Alea Iacta est / Il dado è tratto”.

 

In serata gli ospiti degli hotel aderenti al “Comitato viale Giulio Cesare” potranno sedersi a tavola proprio lungo il viale per una cena d’epoca a base di pietanze dell’antica Roma. Alle 20.30 le vie del paese saranno prese d’assalto dai Legionari romani e dai Celti, che arriveranno a incontrarsi nella centralissima piazza della Libertà. Sarà occasione per scambiarsi racconti di vita, usi e costumi  della popolazioni barbariche e romane. Alle 21.45 scoccherà l’ora della battaglia campale tra Celti e Romani in viale della Nazioni, a cui seguirà la sfilata lungo viale Gramsci. Una volta giunti ai giardini Don Guanella, verso le 22.30, avrà luogo una nuova battaglia, che condurrà tutti all’evento finale delle 23: alla foce del fiume Giulio Cesare varcherà il Rubicone in una solenne cerimonia rievocativa.

 

Grazie alla collaborazione con il Gatteo Mare Village, infine, l’intera settimana sarà dedicata alla storia locale: i bimbi verranno coinvolti dallo staff di animazione in laboratori a tema per preparare i costumi e in divertenti sfilate storiche nelle strade del paese.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.