19 febbraio 2014 - Cesena, Sport

Cesena Rugby, i giovani bianconeri mettono in difficoltà Jesi

CESENA  - In un campo in discrete condizioni e con una leggera foschia alle ore 12:30 prende il via l'incontro tra la formazione Under 18 del Cesena Nero e la capolista Jesi, valida per la 12a giornata del girone Romagna/Marche.

 

Parte forte lo Jesi che nel primo quarto d'ora mette sotto pressione il Cesena costringendolo a difendersi nella propria metacampo. I bianconeri resistono fino al 15' quando subiscono la prima meta, successivamente trasformata, per il 7-0 iniziale. La meta da la scossa al Cesena che comincia a macinare gioco e con una bella azione alla mano sfiora la meta che sfuma a pochi passi dalla linea. Al 18' il Cesena si fa concreto a va in meta con Bernacci, la trasormazione non è centrata e il punteggio rimane fermo sul 7-5 per gli ospiti. I bianconeri insistono per tentare il sorpasso che viene solo sfiorato. Il primo tempo termina dunque 7-5 per lo Jesi.

 

La ripresa parte con i padroni di casa che non riescono a mantenersi pericolosi e come nel primo tempo sono gli ospiti a tornare in meta, due volte nei primi quindici minuti di gioco sbagliando la trasformazione in entrambi i casi. I marchigiani allungano così il punteggio sul 17-5. Si rivede il Cesena che scosso dall'uno-due marchigiano prova in tutti i modi a riaprire la partita, la supremazia territoriale è netta ma anche in questo caso non riesce a concretizzare in punti. Lo Jesi rimane addirittura in 13 per via di due cartellini gialli estratti dall'arbitro ma ormai il tempo è agli sgoccioli e la partita termina 17-5 a favore dei marchigiani.

 

Evidenti i miglioramenti del Cesena Nero che è riuscito a mettere in difficoltà la prima della classe pur uscendo sconfitta a testa alta. Continuando su questa strada arriveranno sicuramente buoni risultati.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.