19 febbraio 2014 - Cesena, Politica, Società

Cesenatico, al via i lavori del gruppo Urbanistica e Sviluppo del territorio

CESENATICO - Il Partito Democratico di Cesenatico ha iniziato un percorso di ragionamenti, di studi e analisi sul possibile futuro per la città a medio e lungo termine ed in particolare sull’importanza della programmazione per lo sviluppo di Cesenatico.

 

Si è costituito un gruppo di lavoro che sta interrogandosi  su diversi aspetti come quale tipo di turismo è ipotizzabile per il futuro di Cesenatico, oppure cosa richiederà il turista nei prossimi 15/20 anni?

 

In base alle risposte che verranno raccolte si creerà un vero e proprio programma per il futuro di Cesenatico che ha come parola d’ordine: “consumo zero del territorio”.

 

“La grave crisi economica ha cambiato radicalmente tutti gli scenari macro economici in cui fino ad oggi sono state inserite le scelte politiche ed urbanistiche – spiegano dal PD locale - Occorre pertanto rinnovare l’approccio a tali tematiche su basi nuove e diverse, senza pregiudizi e, soprattutto, senza il timore che le nuove proposte possano essere in discontinuità con quanto previsto dalle passate amministrazioni”.

 

Sono quindi allo studio proposte di modifica sugli attuali strumenti urbanistici che saranno concretizzate in un documento politico da sottoporre alla città  che partono dal principio di riqualificazione, rispetto ambientale e valorizzazione dell’offerta turistico alberghiera.

 

Si tiene inoltre in grande considerazione la possibilità di rivedere la viabilità a  mare e la creazione di parcheggi a monte.

 

Tra gli ambizioni obiettivi che i democratici si pongono, anche la soluzione definitiva delle questioni legate alla vena Mazzarini, all’area ex Nuit, alla zona termale e alle grandi aree delle ex colonie oggi abbandonate.

 

“Riteniamo che le grandi trasformazioni andranno discusse con la città, attraverso un grande percorso partecipativo, che dovrà avere come priorità l’interesse pubblico della nostra comunità . Proseguono dal PD - Considerate le scarse capacità economiche dei Comuni, lo strumento principe resta l’accordo negoziale con i privati. Tale strumento andrà attivato con particolare prudenza assicurando: imparzialità amministrativa, trasparenza, parità di trattamento degli operatori, massima pubblicità e partecipazione di tutti i soggetti interessati”.

 

Per info sull’attività del gruppo: partitodemocraticocesenatico@gmail.com

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.