14 febbraio 2014 - Cesena, Eventi, Società, Spettacoli

Il requiem di Mozart approda a Sant'Agostino

CESENA - Sta per aprirsi il sipario sulla serata conclusiva della seconda edizione di “Suoni e Colori”, e quella che andrà in scena è un'altra grandiosa pagina della storia della musica di tutti i tempi: il Requiem di Mozart

 

A dirigerlo, Silvia Biasini, ideatrice insieme a Jacopo Rivani della fortunata Rassegna culturale dedicata al pubblico cesenate, che si è caratterizzata anche quest'anno per la ricercatezza dell'offerta proposta: un cartellone ambizioso, capace di suscitare interesse e coinvolgimento nel pubblico ormai fedele.

 

E non potrà che essere così anche per quest'ultima serata: in scena ci saranno un centinaio di artisti tra voci soliste, coristi e orchestrali. Per l'occasione si sono infatti dati appuntamento ben 3 cori: il Coro Accademia Musisena diretto da Silvia Biasini, il Ludus Vocalis di Ravenna, diretto da Stefano Sintoni, e il Coro Quadriclavio di Bologna, diretto da Lorenzo Bizzarri

 

Ad accompagnarli, come sempre l’Orchestra Corelli di Ravenna, reduce da una stagione entusiasmante e avviata verso nuovi importanti progetti per la primavera-estate. 

 

Il cast solistico del Requiem, oltre a nomi di richiamo (Paola Cigna, soprano e Daniela Pini, mezzosoprano), può contare su due giovanissimi debuttanti: Giancarlo Paola (tenore) e Giacomo Contro (basso), talenti di scuola bolognese scelti per affiancare le due veterane del canto, già molto apprezzate dal grande pubblico.

 

L'appuntamento è per domani, sabato 15 febbraio 2014 alle ore 21.00 alla chiesa di Sant'Agostino in Piazza Aguselli a Cesena. 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.