13 febbraio 2014 - Cesena, Cultura, Società

Festival di Gatteo, si spengono le 31 candeline

GATTEO - A Gatteo è tempo di Festival e sono 31 le stagioni che hanno visto alternarsi giovani e giovanissimi sul palco del longevo evento canoro del Rubicone. Le iscrizioni alla 31^ edizione sono aperte e proseguiranno fino al 21 marzo. E' tempo quindi di farsi avanti per chi, dai 11 ai 100 anni, ha voglia di cimentarsi davanti al microfono e provare l'emozione di esibirsi sopra un palcoscenico.

 

Il concorso è assolutamente aperto a tutti coloro che hanno voglia di cantare e mettersi in gioco esibendosi con brani editi o inediti.  

Come ormai da tradizione, le sezioni di gara sono due: Between (11-17 anni) e Big (dai 18 in su).

In programma tre appuntamenti che si svolgeranno in tre sabati sera consecutivi (15-22-29 marzo, ore 21.00), al

 

Teatro Pagliughi di Gatteo (ingresso unico 6 euro, bambini gratis), con la possibilità per il pubblico di esprimere le proprie preferenze attraverso il Premio Platea. Tre i premi in palio per i vincitori, rispettivamente di 150, 100 e 80 euro per il primo, secondo e terzo classificato oltre al Premio Platea (uno per ogni categoria di gara) e al

Premio Between.

 

Inoltre un premio speciale sarà riservato ai più giovani (11-13 anni).

 “Consiglio di affrettarsi perché le iscrizioni sono sempre superiori ai posti disponibili. Il nostro Festival è amato, rappresenta una bella occasione di socializzazione oltre che di divertimento e spettacolo sia per chi lo fa che per chi lo segue dal pubblico”. A parlare è Giovanni Tomassini Presidente di Diffusione Musica che promuove l'evento con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale e della Bcc di Gatteo.

 

 

Per info e iscrizioni: tel. 0541-933569; cell. 335 5478155; e-mail: giovannitomassini@gmail.com. È possibile iscriversi anche attraverso la pagina Facebook: Festival di Gatteo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.